spadu top
mercoledì 29 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 17:52
spadu top
mercoledì 29 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 17:52
Cerca

Mazzumaja, il Tordo Matto tra i protagonisti del Festival delle Osterie

Pubblicato il 9 Giugno 2015

COMUNANZA • Mazzumaja, il Festival nelle Osterie che si terrà a Comunanza nelle giornate del 10, 11, 12 Luglio 2015, non è soltanto un grande appuntamento musicale. Il pianeggiante Centro storico posto sull’ansa del fiume Aso, nella tre giorni dell’evento, diventa infatti un sorta di picena “kasbah del gusto”. All’interno delle 10 Osterie Tematiche e presso i due grandi Stand Gastronomici ogni palato, anche il più esigente, trova ampia soddisfazione.

Le Osterie ricavate negli antichi fondaci offrono, ciascuna, un’ambientazione ed un tema caratteristici. Così l’assaggio si trasforma in una vera e propria esperienza. A farla da padrone, come ogni anno, l’ormai famoso “Tordo Matto alla Comunanzese” (nella foto di Barbara Tanucci), ricetta originale del luogo che è stata oggetto di un percorso di recupero e valorizzazione. Un lavoro che ha condotto allo sviluppo di un disciplinare, alla registrazione del marchio ed alla prossima attribuzione dell’importante assegnazione della certificazione De.C.O.

Il Tordo Matto, a dispetto del nome, è un preparato a base di carne di maiale legato dal velo dello stesso, insaporito con bacche di ginepro e battuto, il tutto cotto alla brace. L’aggettivo “Matto” rivela la natura insolita del piatto: con il vero tordo la pietanza ha infatti in comune la forma oltre ad legame con le bacche di ginepro, di cui l’uccelletto è ghiottissimo. Un piatto di grande gusto ma di genesi povera. A Comunanza venne infatti elaborato come occasione di recuperare degli scarti della lavorazione del maiale.

Mazzumaja ha avuto l’indubbio merito di far conoscere il Tordo Matto ad una platea vastissima che, ogni anno, ne apprezza la ricetta originale presso lo Stand de “Lu Pià” in Piazza Luzi. La proposta culinaria dell’evento è però molto vasta e riafferma la matrice rigorosamente tipica e territoriale dei piatti. Fagioli e cotiche, Fagioli con patate e granturco, Pappò di taccole, Zuppa di lumache dei Sibillini, Ricotta con le uova.

I tipici fritti all’ascolana. Vere e proprie chicche come le MazzuAlici, le Ricottine dolci e salate, i Tris di Pecorino e Caciotta, il Ciauscolo dei Sibillini. Dolciumi e Focaccerie con i famosi bauletti al formaggio. Gli hamburger di scottona marchigiana, la Polenta al tartufo estivo, le Crespelle. Tra i Partner di rilievo spicca il marchio Sabelli che mette a disposizione prodotti di altissima qualità su cui, i “MazzuChef”, elaborano alcuni dei piatti. Quest’anno infine una curiosa novità. Mazzumaja, a valle di un percorso di sviluppo e formazione condotto in collaborazione con Tuxedo di Comunanza, sarà presentato un nuovo attesissimo piatto: il TRUSHI©. Si tratta di un Sushi elaborato con Trota di Fiume dei Sibillini in alcune interessanti e gustose varianti. Mazzumaja, ancora una volta, conduce la tradizione sul terreno della contemporaneità. E’ certo pertanto che anche il gusto, dal 10 al 12 Luglio, farà tappa a Comunanza.

new edil
garofano
kokeshi
coal
jako
bagnini 250

TI CONSIGLIAMO NOI…