https://www.fondazionecarisap.it/
venerdì 1 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 07:55
https://www.fondazionecarisap.it/
venerdì 1 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 07:55

Eccellenze in Passerella, la moda artigianale sfila in viale Moretti

Pubblicato da 

Donatella Rosetti
 venerdì 29 Luglio 2016

SAN BENEDETTO – Domani sera alle 21:30 sfileranno nell’isola pedonale del Viale Secondo Moretti dieci maestri artigiani della moda in “Eccellenze in Passerella”, seconda edizione dell’iniziativa organizzata da Federmoda Cna di Ascoli Piceno, supportata da CNA di Ascoli, Comune di San Benedetto e Carifermo. “Porre sulla strada le proprie creazioni vuol dire essere vicini alla gente e contiene la possibilità per le imprese di mostrare il loro saper fare.”, spiega Doriana Marini, presidente regionale e provinciale di Federmoda CNA Ascoli, “I nostri cavalli di battaglia sono il futuro del marketing: eccellenza artigiana e sostenibilità.”

“Abbiamo messo in filiera e in sinergia una squadra composta rigorosamente da imprese del territorio.”, afferma Francesco Balloni, direttore della CNA Picena. Le aziende che presenteranno le loro creazioni saranno Maison di Francesco Carboni, Rete I.t.s. composta da Dienpi, Itv Denim, Abbigliamento G&G, Itaclab, Wash, Mactec, Qr Studio, Wudawu, le Piume del Colibrì, Marco Bagalini, Francesca Spose, Dolcevita Studio, Umberto Vallati, Atelier Raffaella, Giovanna Quaratino, Giampaolo Viozzi e Ferracuti Shoes per le calzature. Presente, alla presentazione dell’iniziativa, anche l’assessore al commercio Filippo Olivieri

“Durante la sfilata i nostri artigiani forniranno tutte le informazioni su come si può riconoscere un prodotto realizzato con processi e materiali etici ed ecosostenibili.”, precisa Doriana Marini.
Assieme agli abiti e gli accessori, le modelle indosseranno le creazioni in oro dell’orafa Nazzarena Lucidi, quelle in fine porcellana dipinta a mano dell’artista Patrizia Bartolomei e i cappelli realizzati dagli alunni della scuola Ipsia Ricci di Fermo. Il Museo Malacologico Piceno di Cupra Marittima metterà a disposizione della sfilata degli oggetti in madreperla.

Alla sfilata sarà presente anche il responsabile nazionale di Cna Federmoda, Antonio Franceschini. Infine un’anticipazione da Doriana Marini: “La maggior parte dei sarti e delle imprese che parteciperanno alla sfilata avranno la possibilità nei prossimi mesi di far parte di un progetto pilota tramite Cuneo Filiere che permetterà loro di ottenere un proprio bollino di tracciabilità, certificato tramite le Camere di Commercio. Per noi questo rappresenta un traguardo importante.” In generale, Cuneo Filiere darà la possibilità a venti aziende marchigiane di potersi certificare a costo zero per il bollino di certificazione Made in Italy. La serata sarà condotta dalla presentatrice Antonella Ciocca.




© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

new edil
salone bio 2
fiora
garofano
coal
kokeshi
lumika

TI CONSIGLIAMO NOI…