https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 29 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 02:33
https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 29 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 02:33
L’ALLARME

Il ministero: “Alta allerta sui carburanti per la guerra in Israele”

La tendenza dei prezzi dei carburanti al ribasso potrà purtroppo subire delle conseguenze negative a causa delle turbolenze sui mercati derivanti dall'attacco di Hamas

Pubblicato da 

Redazione
 martedì 10 Ottobre 2023

La tendenza dei prezzi dei carburanti “al ribasso potrà purtroppo subire delle conseguenze negative a causa delle turbolenze sui mercati derivanti dall’attacco di Hamas a Israele e da quanto potrà conseguirne, come si evidenzia anche dall’impennata del prezzo del Brent nella giornata di oggi, cresciuto a più di 87 dollari”.

Lo afferma il ministero delle Imprese in una nota, dove dice che continua “a essere alta l’allerta del Mimit su questo fronte, attraverso le strutture di monitoraggio preposte”.

Il prezzo della benzina è sceso oggi a 1,945 euro/l, e, nelle ultime due settimane, ha visto una contrazione di 5,3 cent. Lo stesso trend al ribasso c’è per il gasolio che oggi registra un prezzo di 1,914 euro, con un decremento negli ultimi 14 giorni di 2,3 centesimi di euro.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

salone bio 2
coal
kokeshi
new edil
garofano
fiora
villa picena

TI CONSIGLIAMO NOI…