https://www.fondazionecarisap.it/
domenica 25 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 12:54
https://www.fondazionecarisap.it/
domenica 25 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 12:54

Il BIM Tronto investe un milione sul Piceno

Pubblicato da 

Redazione
 lunedì 29 Luglio 2013
Il presidente del Bim Tronto Luigi Contisciani

Il Presidente Contisciani: “Importanti contributi a sostegno del piceno”. Tra questi l’acquisto di un Holter Transcranico per l’ospedale sambenedettese e la realizzazione di un film RAI sul Presidentissimo Costantino Rozzi.

Il Bim Tronto batte la crisi e continua a investire sul territorio piceno, sostenendolo in modo concreto. Via libera, dunque, a un milione di euro con la delibera approvata nel corso dell’ultima giunta dell’ente prima delle ferie estive, riunitasi lo scorso 22 luglio. I fondi sono destinati a promuovere e rilanciare settori fondamentali per dare nuovo impulso all’economia e al tessuto sociale del piceno. Nello specifico, sono stati stanziati quattrocentomila euro per il sociale e la sanità, il turismo, la cultura e le infrastrutture attraverso il contributo a progetti innovativi e tecnologicamente avanzati. A questi si aggiungono i seicentomila euro destinati ai prestiti ai Comuni.

Nell’ambito del sociale e della sanità, il Bim ha acquistato un Holter Transacranico, macchinario rivoluzionario per l’intervento immediato in caso di Ictus che sarà presto disponibile presso l’ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto. L’Ente ha inoltre sostenuto un innovativo progetto di Ippoterapia, finanziato la realizzazione di una tettoia per il ricovero delle ambulanze per la Croce Verde della Vallata del Tronto e investito sul progetto “Facciamo goal alla disabilità” per favorire l’inserimento di giovani e diversamente abili nelle attività sportive che si svolgeranno presso il campo sportivo di Monterocco.

Per il comparto turistico, fondamentale sostegno al 1° Festival Mondiale dell’Oliva ripiena all’ascolana, Ascoliva, che vuole promuovere la tradizione enogastronomica locale a livello internazionale con massicci investimenti in termini di visibilità nazionale. Altro importante contributo sarà la realizzazione, assieme alla Regione Marche, di un film targato RAI sul Presidentissimo Costantino Rozzi, amatissimo dagli ascolani e simbolo della città in tutta Italia. Le riprese partiranno a ottobre e, con ogni probabilità, dureranno un anno. Ancora, sostegno ai Sarti Piceni per la tradizionale sfilata di moda sotto le stelle di agosto che coinvolge sarti da tutto il Paese.

Nel settore della cultura, importanti contributi alle stagioni teatrali, al restauro dei dipinti nella Chiesa S. Maria Maddalena in Bisignano, al simposio della scultura di Acquasanta Terme, al restauro dell’organo barocco di Maltignano, al Comune di Roccafluvione per i suoi 150 anni, al Festival Nazionale della Musica Contemporanea, all’Istituto Mazzocchi di Ascoli Piceno per la realizzazione di un’aula solare tecnologicamente avanzata e al primo Festival Nazionale delle Voci Bianche.

Infine, a livello di infrastrutture il Bim Tronto ha stanziato fondi per le aree verdi di Monteprandone e Colli del Tronto, per l’arredo della nuova scuola di Spinetoli, che verrà inaugurata nel prossimo autunno, per le strade comunali di Palmiano, per gli impianti delle strutture sportive di San Benedetto del Tronto e per un interessante e innovativo progetto di raccolta differenziata che coinvolgerà il comune di Force.

Il Bim  continua così a lavorare nel e per il territorio. “Vogliamo iniettare nuova energia – spiega il presidente dell’Ente, Luigi Contisciani – a un sistema produttivo e socio-economico messo a dura prova dalla gravissima crisi occupazionale, che rischia di indebolire e sfaldare poco a poco anche gli stessi capisaldi della società civile. Per questo, rimaniamo accanto alle fasce più deboli e continuiamo a sostenere strenuamente e a dispetto dei tempi, l’intero sistema produttivo e sociale di questo territorio”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

coal
new edil
salone bio 2
fiora
kokeshi
garofano
euro 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…