venerdì 9 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 03:16
venerdì 9 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 03:16

Un ritratto di Monica Vitti da donare ai familiari. Assunta Cassa: “Il mio omaggio per l’anniversario della sua nascita”

A realizzare l'opera l'artista di origini pugliesi ma sambenedettese di adozione, che ha deciso di tributarle un ritratto della sua nuova serie “Icons”
euro 3 250

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
Un quadro dedicato a Monica Vitti, regalato ai familiari della grande attrice, scomparsa lo scorso febbraio. A realizzare l’opera è Assunta Cassa, artista di origini pugliesi ma sambenedettese di adozione, che ha deciso di tributarle un ritratto della sua nuova serie “Icons” in occasione dell’anniversario della sua nascita, avvenuta il 3 novembre 1931.

“Monica Vitti – spiega l’autrice – è stata non solo un’attrice affascinante, ma anche un’intellettuale raffinata. Una donna che ha brillato di vita propria sulla scena e nella vita e riuscendo, forse unica nel cinema italiano, a confrontarsi con i “mattatori” di quegli anni senza diventarne semplice spalla ma guadagnandosi un ruolo primario”.

Il pezzo, un dipinto 40×40, è stato realizzato con la tecnica a olio su tela con un linguaggio figurativo originale di spartizione dello spazio visivo e frammentazione in pixel delle immagini, cifra artistica ricorrente in tutte le opere più recenti della Cassa. “Mi sono lasciata ispirare dal suo talento, dalla sua determinazione nel perseguire i sogni e anticipare i tempi. Monica è per me una vera icona di femminilità, temperamento, bellezza non standardizzata che ho cercato, spatolata dopo spatolata, di valorizzare al meglio».

Le opere e i lavori di Assunta Cassa sono visibili sui profili instagram dell’artista: @assunta_cassa_art e la nuovissima @ac_icons.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

sbizzura 250
Pappa e Ciccia

TI CONSIGLIAMO NOI…