cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 15:55
cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 15:55
Cerca

Siglato l’accordo tra Comune di San Benedetto e la Scuola “Eduardo Vittoria” di Unicam

Il documento sarà la base delle future collaborazione in ambito di ricerca e sviluppo di progetti urbanistico -architettonici
Pubblicato il 13 Luglio 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Nei giorni scorsi il sindaco Antonio Spazzafumo ha siglato l’accordo quadro per intavolare una nuova collaborazione con l’Università di Camerino – UNICAM, storico partner progettuale per il Comune di San Benedetto, che vedrà impegnati l’Amministrazione e la Scuola di Architettura e Design “Eduardo Vittoria” di UNICAM in attività di ricerca e di sviluppo progetti nell’ambito della pianificazione urbanistica e architettonica della città.

Il Comune e UNICAM hanno una lunga storia di collaborazione, che ha visto le due istituzioni fianco a fianco in diversi ambiti, da progetti di monitoraggio e salvaguardia della Riserva Naturale Sentina, a iniziative volte al progresso scientifico e tecnologico in ambito marittimo, fino a progetti di tutela dell’ecosistema marino del Medio Adriatico di cui i più recenti, Joint-SECAP, LIFE+ A_GreeNET ed Erasmus+ CLICCHE, sono stati tutti svolti in ambito europeo. La stessa UNICAM ha da molti anni una sua sede sul territorio sambenedettese, nel prestigioso edificio dell’ex-GIL di viale Scipioni, dove è ospitata la Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria.

L’accordo, ratificato dalla Giunta comunale lo scorso 4 luglio, pone le basi per le future collaborazioni della Scuola UNICAM con i vari Servizi del Comune, in particolare per quanto riguarda la pianificazione, programmazione e gestione del territorio e dell’ambiente urbano, la definizione di politiche urbanistico-edilizie, ambientali, paesaggistiche, climatiche, architettoniche e quelle che incidono sulla qualità della vita, sul benessere e sulla salute degli abitanti.

“Credo fortemente in queste collaborazioni – ha detto il Sindaco – perché offrono opportunità di  sviluppo economico, acquisizione di nuove conoscenze e soluzione alle sfide locali attraverso l’attività di ricerca. Tutto questo contribuisce alla crescita e al benessere della nostra comunità, per questo desidero ringrazio UNICAM per l’impegno che profonde  per la città di San Benedetto. L’Università di Camerino – ha aggiunto il Sindaco – ha inoltre ottenuto il primo posto come migliore Università d’Italia tra i piccoli atenei statali nella classifica CENSIS, motivo di ulteriore prestigio e orgoglio per San Benedetto nel poter vantare un partner di questo calibro nell’elaborazione di progettualità che andranno a beneficio di tutti”.

TI CONSIGLIAMO NOI…