san park
lunedì 22 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 10:52
san park
lunedì 22 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 10:52
Cerca

San Benedetto, negli uffici comunali cambia la modalità di raccolta differenziata

A partire da lunedì 11 dicembre, su indicazione dell'assessore alle Politiche Ambientali Antonio Capriotti, sono stati eliminati tutti i cestini per la raccolta del secco indifferenziato presenti negli uffici

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Per incrementare la qualità della tutela ambientale anche negli uffici pubblici e diffondere tra i dipendenti le buone pratiche per una gestione sostenibile dei rifiuti, l’Amministrazione comunale ha stabilito una serie di nuove misure riguardanti la gestione dei rifiuti all’interno delle strutture comunali, dal Municipio di viale De Gasperi alla Biblioteca comunale “Giuseppe Lesca”, dal Comando della Polizia Municipale fino alla Delegazione municipale di Porto D’Ascoli.

A partire da lunedì 11 dicembre, su indicazione dell’assessore alle Politiche Ambientali Antonio Capriotti, sono stati eliminati tutti i cestini per la raccolta del secco indifferenziato presenti negli uffici, sostituiti dove non ancora presenti con contenitori per la raccolta differenziata, posizionati nei pressi di ambienti comuni, come quelli che ospitano le fotocopiatrici e nei pressi dei distributori automatici.

Cestini per la raccolta del secco indifferenziato sono stati posizionati esclusivamente nei bagni, mentre un contenitore dedicato al conferimento della frazione umida è stato posizionato al di fuori delle strutture.

 

new edil
jako
garofano
kokeshi
fiora
euro 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…