https://www.fondazionecarisap.it/
domenica 25 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 11:47
https://www.fondazionecarisap.it/
domenica 25 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 11:47

Ristorante chiuso, insegne accese. Il messaggio di Calvaresi: “Per non spegnere la città”

L'imprenditore: "E’ un pensiero semplice, voglio testimoniare la mia esistenza"

Pubblicato da 

Massimo Falcioni
 mercoledì 28 Ottobre 2020

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Si può manifestare senza essere delinquenti”. E’ il messaggio dell’imprenditore turistico Marco Calvaresi che sta lasciando accese, anche in piena notte, tutte le luci esterne e l’insegna del ristorante “Il Pescatore” come gesto simbolico in questa fase di lockdown. “Agli occhi della gente sembra che noi ristoratori siamo diventati cattiva gente – spiega Calvaresi – i segnali di positività vanno dati, noi ci siamo, siamo presenti sul territorio. Lasciare le insegne spente è brutto, volevo dare il segnale che noi comunque andiamo avanti. E’ un pensiero semplice, voglio testimoniare la mia esistenza. E’ una iniziativa a titolo personale, non voglio essere il rappresentante di nessuna categoria, mi sembrava giusto muovermi in questo senso”.

Calvaresi in ogni caso non nasconde le difficoltà enormi del settore: “L’apertura solo a pranzo toglie molto, quasi tutto. Ma è meglio restare aperti per dare continuità piuttosto che chiudere. So che è difficilissimo”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

fiora
coal
salone bio 2
kokeshi
new edil
garofano
villa picena

TI CONSIGLIAMO NOI…