hopera surreal
giovedì 18 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 23:15
giovedì 18 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 23:15
Cerca

Prende vita la tensostruttura per i tamponi allo stadio. L’appello: “Sarete chiamati dall’Asur, non presentatevi spontaneamente”

A gestire la situazione sarà l'Asur che ha ricevuto dall'ufficio del sindaco Piunti indicazioni sulle categoria di lavoratori da interpellare
Pubblicato il 31 Marzo 2020

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prende vita la tensostruttura montata a ridosso dello stadio Riviera delle Palme, per il controllo di tutte le persone che in queste settimane sono costrette ad operare a contatto con il pubblico. Le tende, messe a disposizione dal Circolo Nautico che ha anche collaborato in maniera determinante all’installazione, saranno operative nelle prossime ore e serviranno ad effettuare tamponi su tutte le persone che stanno operando a contatto con il pubblico che non siano operatori sanitari attualmente in servizio (per loro c’è il presidio dell’ospedale).

La struttura funzionerà per esponenti delle forze dell’ordine, agenti di polizia locale, dipendenti comunali, volontari di protezione civile, dipendenti delle attività in costante contatto con la clientela, impiegati in forze agli sportelli aperti al pubblico. A gestire la situazione sarà l’Asur che ha ricevuto dall’ufficio del sindaco Piunti indicazioni sulle categoria di lavoratori da interpellare per l’esame. Proprio in merito ai protocolli è Piunti ad invitare i cittadini a non presentarsi spontaneamente al presidio. “Saranno chiamati – spiega il sindaco – non devono assolutamente presentarsi spontaneamente anche perché nel momento in cui dovessero venire controllati, senza essere stati convocati, rischiano di essere sanzionati”. Piunti ringrazia, per la realizzazione di questa iniziativa, la dirigente Annalisa Sinatra, il gruppo comunale della Protezione Civile e la Sambenedettese Calcio per la disponibilità manifestata.

garofano
new edil
coal
kokeshi
fiora
lumika

TI CONSIGLIAMO NOI…