spadu top
mercoledì 29 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 17:54
spadu top
mercoledì 29 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 17:54
Cerca

Pioggia di riconoscimenti a Firenze per l’Accademia Danza con M.E.

Dopo i successi raggiunti, Maria Elisa e Michela mantengono viva la loro determinazione nel far crescere i loro allievi, offrendo loro la possibilità di esprimere al meglio il proprio talento
Pubblicato il 13 Marzo 2024

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. L’Accademia Danza con M.E., guidata dalla direzione artistica di Maria Elisa e Michela di San Benedetto del Tronto, ha fatto ritorno carica di trionfi dall’evento Danza in Fiera di Firenze. È stata un’esperienza sorprendente che ha visto ben 16 borse di studio assegnate ai loro talentuosi ragazzi nelle diverse discipline, tra cui danza contemporanea/moderna, hip hop, dancehall e afro. Inoltre, hanno superato due audizioni e si sono aggiudicati una borsa di studio al concorso Expression con il loro gruppo KarmaMovin’.

Una volta rientrate nella loro sede, Maria Elisa e Michela sono già al lavoro per l’organizzazione di un evento di studio e stage professionale previsto per il 13 e 14 aprile presso la loro struttura, che vedrà la partecipazione di ospiti e insegnanti di grande rilevanza e importanza nel campo della danza.

Ma le ambizioni non si fermano qui. Le ragazze sono già proiettate verso la realizzazione del loro spettacolo di fine anno, in programma al Palariviera il 15 giugno, e hanno in serbo nuovi progetti per l’anno accademico 2024/25.

Dopo i successi raggiunti, Maria Elisa e Michela mantengono viva la loro determinazione nel far crescere i loro allievi, offrendo loro la possibilità di esprimere al meglio il proprio talento. La loro visione va oltre la danza come semplice disciplina artistica: credono che essa sia un insegnamento per la vita.

Il motto dell’Accademia, “se non ci fossimo incontrate ci saremmo continuate a cercare all’infinito”, riflette il legame profondo che unisce le fondatrici e il loro impegno nel fornire un luogo dove i loro allievi possano sentirsi liberi di esprimersi, sapendo che c’è sempre un posto per loro. Maria Elisa e Michela esprimono la loro gratitudine a chi continua a credere in loro e nel loro lavoro.

kokeshi
new edil
coal
fiora
jako
picenambiente

TI CONSIGLIAMO NOI…