spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 02:20
spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 02:20
Cerca

Nel cantiere di via Marsala ora buttano anche il pesce. Residenti esausti: “Circondati dal degrado”

Le polemiche di chi vive in zona
Pubblicato il 18 Febbraio 2020

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non è che abbiano tutti i torti i residenti che vivono tra via Calatafimi e via Marsala, nell’area a Nord di via Manzoni. Tra l’ecomostro, vale a dire l’imponente stabilimento fatiscente che si trova tra via Calatafimi e la ferrovia, e il cantiere ormai abbandonato che si affaccia sia su via Calatafimi che su via Marsala, si convive ormai con situazioni sempre più difficili da accettare. L’ecomostro è sempre lì malgrado da decenni ormai si chieda una soluzione per togliere di mezzo quello scenario poco edificante.

Ma negli ultimi anni si è aggiunta un’area adibita a cantere che però è semplicemente recintata. E ultimamente neanche più di tanto visto che le protezioni, sul lato di via Marsala, sono venute giu per colpa del vento. Lì dentro, in passato, erano stata anche avvistate delle bombole del gas mentre è di questa mattina una foto che sta circolando tra i residenti: qualcuno ha buttato all’interno dell’area una cassetta di pesce. Con il pesce dentro, ovviamente. “Ormai le persone hanno preso questa zona per una discarica”.

garofano
fiora
coal
new edil
jako
Avis Sbt 250

TI CONSIGLIAMO NOI…