mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 21:53
mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 21:53

Macellazione a domicilio, ecco le linee guida dell’Asur per rispettare la legge

Il Comune diffonde i contenuti di un avviso predisposto dall’organo sanitario
▲  Butcher group and friends works in a slaughterhouse and cuts raw beef
soriano 250

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
Come ogni anno, sono state pubblicate dall’ASUR le linee guida per la macellazione a domicilio di suini, ovini e caprini destinati al consumo domestico privato.

Le disposizioni restano invariate rispetto al passato, con la differenza che adesso non è più il sindaco l’autorità  preposta al controllo della macellazione a domicilio da parte dei privati ma il competente servizio sanitario.

Le disposizioni stabiliscono l’obbligo, per coloro che intendano eseguire in casa la macellazione di animali ammessi al consumo umano, di iscriversi all’anagrafe zootecnica e di notificare alla locale autorità competente il luogo e la data dell’operazione. Tale notifica deve essere effettuata al Servizio Igiene Alimenti di Origine Animale almeno 48 ore prima della macellazione.

Inoltre le linee guide sanciscono il divieto di eseguire macellazioni rituali che non prevedano il previo stordimento dell’animale.

Al fine di dare massima visibilità al regolamento, l’ASUR ha trasmesso a tutti i Comuni un modello di avviso alla cittadinanza contenente tutti i dettagli e consultabile in calce a questo articolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

nave cervo
stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…