spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 19:52
spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 19:52
Cerca

Il giornalista sambenedettese Marcello Iezzi premiato a Fuerte Ventura al concorso internazionale di letteratura

Per le tante iniziative sociali e culturali promosse. La cerimonia si terrà il prossimo 5 settembre
Pubblicato il 5 Agosto 2020

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’ambito del 4° Concorso Internazionale di letteratura “Ut pictura poesis” che si terrà a Fuerte Ventura il prossimo 5 settembre, verrà premiato il giornalista cavalier Marcello Iezzi tra le personalità di rilievo in ambito artistico, sociale e culturale che hanno contribuito a dare lustro e merito alla creatività italiana a livello internazionale. Secondo Carlo Gentili, coordinatore AssoArtisti e selezionatore del premio per la regione Marche: “E’ una scelta significativa, poiché si tratta di un personaggio poliedrico, di un giornalista di successo con importanti iniziative culturali, sociali a scopo umanitario di alto livello”. Come ricorda il presidente del Premio, Massimo Pasqualone: “nelle precedenti edizioni, questo concorso è stato celebrato a Firenze; quest’anno l’Associazione Irdidestinazionearte ha pensato di rivolgersi anche al mondo letterario spagnolo per rafforzare ulteriormente il settore culturale, creativo ed anche per promuovere i valori europei di tolleranza, il multilinguismo e multiculturalismo”.

Il caalier. Marcello Iezzi, giornalista de “il Resto del Carlino”, negli anni ha diretto varie testate giornalistiche, da Radio Ponte Marconi a Teleriviera, da A.N.T.E.S. (associazione nazionale tecnici della scuola), a “Dieci” mensile sportivo provinciale. E’ stato l’ideatore e fondatore dell’Associazione 43° Parallelo Italy, con la quale ha realizzato e donato alla città di Grottammare il “Dream Point 43° Parallelo” composto di un gruppo scultorio di Francesco Santori che evidenzia i 4 Santuari che si trovano sullo stesso parallelo (Santiago de Compostela, Lourdes, Assisi e Medjugorie) e una mini scultura con descrizione Breille per non vedenti ed ipovedenti, in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi della provincia di Ascoli Piceno. Con la stessa Associazione ha fatto realizzare la “Grottammare dog beach 43° Parallelo” ed ha progettato e fatto produrre il primo dolce tipico del 43 Parallelo, al profumo di arancia. In campo sociale ha collaborato alla realizzazione del Villaggio Cristo Re di San Benedetto, a Sant’Angelo dei Lombardi (Avellino), nel dopo terremoto dell’Irpinia nel 1980, per la cui opera fu ricevuto, con altri colleghi dell’allora TVP, da papa Wojtyla. Il 2 Giugno del 2019 ha ricevuto l’onorificenza di “Cavaliere della Repubblica Italiana” e nello stesso anno ha ideato e proposto al comune di Grottammare, con l’associazione 43° Parallelo, la realizzazione del “Dreamworld”, una scultura di luce le cui immagini stanno facendo il giro del mondo. Nel 2020 ha iniziato un progetto di riciclaggio “artistico” con l’impiego del travertino ascolano, sassi, conchiglie e ciò che il mare giornalmente porta sulla spiaggia dell’Adriatico centrale. Soddisfazione per la nomination di Iezzi, è stata espressa dal Presidente IrdiDestinazioneArte Massimo Pasqualone.

La cerimonia di premiazione di “Ut pictura poesis” si terrà il 5 settembre 2020, alle ore 18, presso il Parque Tecnologico de Fuerteventura, Isole Canarie. Per quest’anno il Comitato scientifico del Premio, presieduto da Massimo Pasqualone, ha scelto personalità da tutta Europa: per la sezione Marche oltre a Marcello Iezzi, figurano Gabriella Cesca (artista), Gabriele Altobelli (Regista, presidente nazionale Assoartisti).

jako
coal
kokeshi
garofano
new edil
villa picena

TI CONSIGLIAMO NOI…