spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 03:06
spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 03:06
Cerca

Carnevale San Benedetto, carri dedicati alla marineria e al Papa. Campanelli: “Un’alternativa a Offida e Ascoli”

La sfilata andrà in scena domenica 11 febbraio in centro. Festa anche a Porto d’Ascoli per una tradizione in crescita
Pubblicato il 2 Febbraio 2024

Carnevale a San Benedetto del Tronto, ecco l’edizione 2024

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. “Il nostro carnevale vuole essere un’alternativa a quelli già presenti nel territorio, come Offida ed Ascoli”. Cinzia Campanelli presenta così l’edizione sambenedettese, che prenderà il via giovedì 8 febbraio con la tradizionale festa dei bambini al Palazzetto dello Sport. “

“Sicuramente il nostro carnevale si contraddistingue per essere più alla portata di tutti, soprattutto di famiglie e bambini”, prosegue l’assessore al turismo. “Gli eventi si sono diversificati, ogni realtà gli ha donato una sua identità e la nostra è un’identità di tranquillità”.

Non mancheranno i carri, che sfileranno in centro domenica 11. Due saranno ‘casalinghi’ e altrettanti giungeranno da Castignano. Nel primo caso, i temi saranno inediti e riguarderanno i pescatori sambenedettesi, impegnati nella lotta all’inquinamento del mare, e Papa Francesco.

Lo sforzo

Lo sforzo per la creazione delle opere in cartapesta è stato elevato, come sottolinea Mariano Partemi dell’associazione Amici del Carnevale: “Non avremmo voluto proporre alcun carro – rivela – vista la mancanza cronica di un capannone dove lavorare avevamo deciso di non fare niente. Poi, sollecitati dall’amministrazione, abbiamo cercato di mantenere questa giovane tradizione. Ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo lavorato nella struttura del nostro presidente Malavolta. Non possiamo andare avanti in questa maniera, abbiamo bisogno di una location”.

Chiamata in causa, la Campanelli ammette le difficoltà: “Faremo di tutto per mantenere viva la storia sambenedettese, però effettivamente il venir meno della location storica dei carri rappresenta un problema. Delle ipotesi sono state valutate, avevamo individuato il deposito della Start ma per diversi motivi abbiamo dovuto rinunciare. Dobbiamo trovare luoghi con caratteristiche precise di ampiezza. In una città come la nostra non è facile individuare spazi liberi, che devono essere oltretutto ad est della ferrovia. Ci stiamo adoperando, non è semplice”.

Gli eventi

carnevale san benedetto del tronto
Carnevale sambenedettese, edizione 2023

Tornando agli appuntamenti, sabato 10 la festa si allargherà a Porto d’Ascoli. Alle 15 dalla Caserma Guelfa avverrà la partenza della banda musicale cittadina che accompagnerà “Lu mort de fame”, con un corteo di maschere e sbandieratori di Servigliano fino alla piazza del Redentore, seguendo il percorso di via Mare, via Toti, via Turati e via Damiano Chiesa.

Alle 15.45 in piazza Cristo Re si comincerà con le iscrizioni al concorso “Bambini in maschera”. Seguiranno esibizioni musicali della banda cittadina e degli sbandieratori. Alle 18 chiusura con la premiazione delle maschere e dei gruppi musicali. “Abbiamo voluto che nascesse una tradizione a Porto d’Ascoli”, afferma il presidente del Circolo dei Portodascolani, Franco Ruggieri. “Non possiamo ancora definirla tale. Siamo alla quarta edizione, ci siamo accorti che è molto partecipata. Sono convinto che se riusciremo ad andare avanti diventerà caratterizzante”.

L’epilogo andrà in scena, ancora in piazza Giorgini, martedì 13. Stavolta i carri verranno  sostituiti da animazioni, giochi di magia e la performance de I Pupazzi.

 

fiora
jako
kokeshi
garofano
coal
caffe del borgo 250

TI CONSIGLIAMO NOI…