mercoledì 26 Gennaio 2022 – Aggiornato alle 12:25

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

salone bio 2

Bufera sul servizio mensa nelle scuole sambenedettesi: “Piatti freddi e i bambini spesso non mangiano”. Incontro tra assessore e dirigenti scolastiche

Il Comune invierà un questionario alle famiglie. Lunedì si svolgerà una riunione con l'Asur
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
kokeshi
salone bio 2

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune invierà alle famiglie un questionario per valutare la validità del servizio mensa delle scuole sambenedettesi. Questo dopo le numerose segnalazioni giunte negli ultimi mesi in merito alla varietà dei menù serviti nelle mense delle scuole materne ed elementari e alla loro qualità. 

Il problema è che le pietanze tornano spesso e volentieri indietro quasi intatte dal momento che i bambini non apprezzano le portate delle mense. Da un lato perché arriverebbe fredde, dall’altro per i menu che punterebbero molto, troppo a detta di molti genitori, su verdure e legumi. Nei giorni scorsi, proprio per affrontare questa situazione, si è tenuto un incontro tra l’assessore comunale Annalisa Ruggieri e le tre dirigenti degli istituti scolastici cittadini. Incontro nel corso del è emerso anche che le criticità sono aumentate con l’introduzione dei lunch box legati all’emergenza Covid.

Così si è deciso di coinvolgere anche l’Asur, quale organo che stabilisce, attraverso i suoi nutrizionisti, le tabelle dei menù delle mense e lunedì mattina si terrà un nuovo incontro, organizzato dal Comune, proprio alla presenza dei rappresentanti dell’ente sanitario. Nel frattempo l’amministrazione attraverso le scuole invierà alle famiglie dei questionari da compilare dove inserire le criticità riscontrate dai bambini al momento del pasto, ma soprattutto dove dare suggerimenti e proposte su come potrebbero essere migliorati i menù sulla base dei gusti dei bambini.

cafe express 250

Ultime notizie

TI CONSIGLIAMO NOI…