spadu top
giovedì 25 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 02:26
giovedì 25 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 02:26
Cerca

Ambulanza e vigili del fuoco in via XX Settembre, ma solo per fiction. Si gira un tentato suicidio

In scena Neri Marcorè, Gabriele Cirilli, Valeria Bilello e Paola Minaccioni
Pubblicato il 29 Marzo 2021

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata di ciak in via XX Settembre, in pieno centro a San Benedetto. Decisamente le riprese più complesse per la fiction “Digitare il codice segreto”, con il percorso pedonale che è stato occupato da ambulanze del 118, un’autoscala, un mezzo di supporto dei pompieri e una pattuglia della polizia, quest’ultima di scena.

Al centro dell’attenzione è finito un finto tentativo di suicidio che ha visto l’intervento provvidenziale del protagonista Alberico Ferretti, interpretato da Neri Marcorè. Assieme a lui, sul set, pure Gabriele Cirilli, Valeria Bilello e Paola Minaccioni.

Molti i figuranti coinvolti radunatisi all’ingresso di una libreria immaginaria dalla quale esce lo stesso Marcorè. Immagini che nella fiction saranno collegate ai primissimi ciak girati a inizio marzo all’interno della Mondadori di viale Moretti.

“Digitare codice segreto” rientra nel ciclo di film tv “Purché finisca bene”. A produrre il progetto – in onda a fine 2021 su Raiuno – è la società Pepito di Agostino Saccà. La regia è affidata a Fabrizio Costa, che già diresse “Scomparsa” cinque anni fa.

La lavorazione terminerà martedì alla Palazzina Azzurra, dove si terrà un concerto all’aperto.

kokeshi
fiora
jako
garofano
new edil
Gianna Mora

TI CONSIGLIAMO NOI…