mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 20:50
mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 20:50

Ripatransone, la Sala Riunioni dei GiovaniLab.com sarà intitolata a Marco Lanciotti

Convegno al Teatro “Mercantini” sul passaggio generazionale, a cura del professor Franco Cesaro
peppe pizza

RIPATRANSONE
Sabato 26 novembre, a Ripatransone, si svolgerà la cerimonia di intitolazione della Sala Riunioni di GiovaniLab.com a Marco Lanciotti, già Presidente dell’Associazione GiovaniLab.com della Banca di Ripatransone, prematuramente scomparso il 6 dicembre 2019.

“L’associazione GiovaniLab.com ha come valori principali la socialità, l’inclusione sociale e la cooperazione – ha ricordato il neo eletto Presidente Riccardo Elsini – che Marco sapeva diffondere tra noi con l’entusiasmo che lo contraddistingueva. Abbiamo imparato da lui una grande lezione, quella di lavorare per costruire e cerchiamo di proseguire la sua opera con iniziative che facilitino l’adesione di tutti i giovani che sono nel nostro Istituto, soci e dipendenti”.

“Il ricordo di Marco – ha aggiunto Michelino Michetti, Presidente della Banca di Ripatransone e del Fermano – vive di azioni concrete così com’era concreto lui, nell’organizzare l’associazione e farla dialogare con i giovani soci e tutte le altre realtà locali. ”

Marco era un giovane componente della Banca di Ripatransone e del Fermano e sarà un tema legato al rapporto tra generazioni quello del convegno, presso il Teatro “Mercantini” di Ripatransone, che inizierà alle 9:30 e precederà la cerimonia, a cura del Professor Franco Cesaro: Fare e Ri-Fare impresa in momenti difficili. La convivenza, il passaggio generazionale ed il coraggio di creare nuove attività.

Studioso dei problemi di convivenza e passaggio generazionale dal 1974, professore a contratto dal 2003, Franco Cesaro collabora con l’Università Statale di Milano dal 2009:  autore di numerosi articoli e pubblicazioni, anche internazionali, ha affrontato più di cinquecento casi di imprese familiari, soprattutto medio piccole, con particolare attenzione anche al ruolo degli istituti bancari, con i quali collabora da circa trent’anni. Il suo metodo di intervento nelle imprese è stato certificato da numerose università e pubblicato recentemente dalla Harvard Business School.

“Vorrei che da questo convegno – ha dichiarato il professor Cesaro – emergesse che la questione del passaggio generazionale è in realtà un problema di convivenza tra più generazioni, due e qualche volta anche tre, nel caso in cui fossero ancora presenti i fondatori dell’azienda. E le eventuali frizioni diventano di rilevanza sociale, perché emergono responsabilità anche nei confronti dei dipendenti, dei fornitori, dell’indotto. Bisogna affrontare il passaggio con metodo, altrimenti si rischiano azioni estemporanee e non correlate tra loro, dunque inefficaci”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

pizzart
stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…