lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 16:08
lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 16:08

Rapporto Italia Oggi, la Provincia di Ascoli è l’ultima delle Marche per qualità della vita

Il Piceno si è classificato al 52esimo posto a livello nazionale. Per è il fanalino di coda delle realtà regionali
weedy

ASCOLI PICENO
La provincia di Ascoli Piceno è la peggiore delle Marche per vivibilità. Trento, Bolzano e Bologna sul podio. E’ quanto emerge dalla 24esima edizione del Rapporto sulla Qualità della Vita, realizzato da ItaliaOggi con l’Università La Sapienza di Roma. Una classifica che premia Trento, Bolzano e Bologna e che vede la provincia picena classificarsi a metà classifica a livello nazionale (al 52esimo posto su 107 province) ma all’ultimo nel confronto con gli altri territori della regione.

La prima provincia è infatti Ancona (18° posto nazionale), quindi Pesaro Urbino (30° posto), poi Macerata (42° posto) e Fermo (44°posto).

CON LA COLLABORAZIONE DI ANDREA CARDINALI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

Avis Sbt 250
stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…