hopera surreal
venerdì 19 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 14:13
venerdì 19 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 14:13
Cerca

Ospedale da campo, don Dino Pirri appoggia Piergallini: “Restare chiusi in casa non significa isolare anche il cuore”

Il terreno indicato rientra nel territorio di competenza della parrocchia
Pubblicato il 25 Marzo 2020

GROTTAMMARE – “Dover restare chiusi in casa non significa isolare anche il cuore”. A parlare è il parroco della chiesa Madonna della Speranza di Grottammare don Dino Pirri che difende e loda il sindaco Enrico Piergallini per aver dato la disponibilità dell’area ex Anima per la realizzazione dell’ospedale da campo per pazienti Covid di terapia intensiva.

L’area in questione fa parte proprio del territorio della parrocchia di don Dino che ricorda le parole del primo cittadino. “Il sindaco – afferma il sacerdote – ha affermato di aver ritenuto moralmente necessario, eticamente giusto e politicamente urgente collaborare con la Regione Marche per affrontare questa emergenza sanitaria senza precedenti. E in questo tempo, in cui è facile cadere nella tentazione di lasciarsi sopraffare dalla paura, mi sento di condividere in pieno la scelta del nostro sindaco, perché all’obbligo di rimanere nelle nostre case, non corrisponda anche un isolamento del cuore, che non appartiene alla vita cristiana né alla generosità della nostra gente”.

new edil
garofano
kokeshi
coal
fiora
banca del piceno

TI CONSIGLIAMO NOI…