venerdì 1 Luglio 2022 – Aggiornato alle 12:07

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

L’Estate

Grottammare, la pandemia rallenta. Gli steward non servono più. Il sindaco: “E’ stato un ottimo servizio”

I protocolli sulla gestione non obbligano più a distanziamenti. Il primo cittadino. "Abbiamo dato un'ottima dimostrazione di resilienza"
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
GROTTAMMARE

I protocolli pubblicati quest’anno sulla gestione delle spiagge non obbligano più ad un distanziamento stabilito e di conseguenza il comune di Grottammare ha sospeso il servizio degli assistenti di spiaggia che ha caratterizzato le estati 2020 e 2021. Lo ha annunciato il sindaco Enrico Piergallini che spiega come il servizio abbia portato a grandi risultati. “E’ stato un ottimo servizio sia in termini di efficacia che di accoglienza del servizio stesso da parte di cittadini e turisti – spiega -. Abbiamo dato un’ottima dimostrazione di resilienza e siamo stati capaci di reinventarci nell’emergenza un servizio che avremmo mantenuto se non avesse avuto un costo significativo”. Le risorse che quest’anno non saranno destinate al servizio saranno in parte messe in campo per rinforzare l’accoglienza.

soriano 250

Ultime notizie

andre media 250

TI CONSIGLIAMO NOI…