spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 19:40
spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 19:40
Cerca

Grottammare celebra le coppie dell’anno

Secondo i dati forniti dagli uffici demografici, nel corso del 2023, 35 coppie hanno ricordato le nozze d’oro e 33 coppie le nozze di smeraldo (55 anni)
Pubblicato il 22 Dicembre 2023

GROTTAMMARE. Con i loro 75 anni di unione, Luca e Caterina sono la più “brillante” delle 150 coppie attese martedì 26 dicembre a Palazzo Ravenna dal sindaco Alessandro Rocchi e dal presidente del Consiglio comunale Luigi Travaglini. 

Tradizionale ormai l’occasione, tra le più partecipate delle iniziative del calendario natalizio della Città, che ogni fine d’anno festeggia gli anniversari di nozze dei grottammaresi per la Festa della Famiglia (ore 11, sala consiliare). 

Secondo i dati forniti dagli uffici demografici, nel corso del 2023, 57 coppie hanno festeggiato le nozze d’argento  (25 anni di matrimonio), 35 hanno ricordato le nozze d’oro (50 anni),  33 coppie le nozze di smeraldo (55 anni), 21 coppie quelle di diamante (60 anni), 2 coppie le nozze di platino (65 anni) e 1 appunto le nozze di brillanti (75 anni). 

Gli eventi

Tra gli eventi del 26 dicembre, si ricorda la prima rappresentazione del Presepe vivente di Grottammare. 

Anche quest’anno, l’allestimento è ospitato nel Parco ciclistico “Daniela Calise” (via Picasso), dove i visitatori potranno ammirare 33 scene animate da circa 150 persone. L’iniziativa è promossa e organizzata dall’associazione Presepe Vivente, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Evento gratuito. 

Quest’anno consisterà in trentatré postazioni, in parte cambiate; tra i mestieri vasaio, cestaio, lavandaie, pescatori, agricoltori, boscaioli. Confermato il Tempio con don Paolo, in veste di sommo sacerdote. Tra le novità una piccola cascata con fiume che termina su un laghetto, mentre la natività è posizionata all’uscita del percorso. L’arrivo dei re magi è previsti il sei gennaio come da tradizione. Quest’anno l’edizione è dedicata a Paolo Rosati, ideatore delle monete in rame.  Sono previsti pullman turistici provenienti da Bari, Pesaro e Ancona.

“Il lavoro che c’è dietro questa rievocazione inizia già il sette gennaio – ha spiegato il vicesindaco Lorenzo Rossi -. Fabrizio e i suoi collaboratori si sono attivati per realizzarlo. E ogni anno diverso da quello dell’edizione precedente. Ha un forte valore sociale oltre che comunitario: si mettono in rete tante persone di Grottammare anche sacrificando alcuni giorni festivi, inoltre rappresenta un’attrazione turistica per la città. Tante persone, in questo modo, conosco Grottammare anche in una prospettiva diversa da quella dell’estate”.

Apertura ore 16.30. Ultimo ingresso ore 18.30. Repliche nei giorni 1 e 6 gennaio. 

garofano
new edil
kokeshi
coal
fiora
picenambiente

TI CONSIGLIAMO NOI…