spadu top
lunedì 27 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:19
spadu top
lunedì 27 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:19
Cerca

“Cosa c’è da proteggere in un mare come il nostro?”. I promotori del Parco Marino incontrano i cittadini domenica pomeriggio

Si terrà alla sala Kursaal di Grottammare. "Avremo una straordinaria opportunità di conoscere la ricchezza, la fragilità e l’importanza del nostro ecosistema"
Pubblicato il 19 Aprile 2024

GROTTAMMARE. Cosa c’è da proteggere in un mare come il nostro? Questa è la domanda che i promotori del Parco Marino del Piceno sentono spesso rivolgersi dalle persone che vivono questo territorio. Infatti nell’immaginario collettivo la necessità della protezione dell’ecosistema marino è erroneamente collegata alla particolare suggestione estetica dei luoghi, dei fondali e delle specie.

“Premesso che il nostro mare, se andiamo a conoscerlo ci offre anche suggestioni inaspettate – spiegano i promotori – in realtà il valore della sua biodiversità e l’assoluta necessità di proteggerla sono legate alla sua importanza per la nostra vita, per la nostra salute e per la prosperità futura delle attività legate alla pesca ed al turismo che si svolgono grazie al suo equilibrio”.

“Domenica 21 Aprile alle 17,30 alla sala Kursaal di Grottammare avremo una straordinaria opportunità di conoscere la ricchezza, la fragilità e l’importanza del nostro ecosistema marino. A spiegarcele sarà la professoressa Emanuela Fanelli, biologa ed eccezionale comunicatrice, docente di biologia della pesca dell’Università Politecnica delle Marche
Si tratta del primo di una serie di incontri patrocinati dai Comuni di Grottammare e di San Benedetto del Tronto che proseguirà tra due settimane presso il Museo del Mare”.

“Un’occasione quindi da non perdere per essere cittadine e cittadini consapevoli e attivi per la salvaguardia della qualità ambientale e socio economica delle nostre realtà locali”.

Al termine dell’incontro sarà offerto ai presenti un aperitivo grazie ai pescatori del villaggio di Grottammare e delle cantine locali.

coal
jako
garofano
fiora
kokeshi
cna

TI CONSIGLIAMO NOI…