lunedì 26 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 05:04

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
lunedì 26 Settembre 2022
Ultimo aggiornamento 05:04

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Cesare Catà torna a Grottammare per il Festival Mare e Monti

Uno spettacolo gratuito incentrato su “La Fata Sibilla e il Guerrin Meschino”

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
cna

Giovedì 15 settembre alle ore 19 presso il ristorante Blue Depp di Grottammare andrà in scena lo straordinario spettacolo, ad ingresso gratuito, del professor Cesare Catà dal titolo: “La Fata Sibilla e il Guerrin Meschino”.

Dopo la rappresentazionesi terrà un’apericena a Menù fisso a 20€ (Antipasti, pizza, bibite).

L’evento organizzato dall’Associazione Famiglia e Impresa in collaborazione con “Go Forth Foreverer” Srl, gode del Contributo del “Consiglio Regionale Assemblea legislativa delle Marche” e rientra tra le iniziative del “Festival Mare e Monti – fra Arte, Musica, Miri e Leggende”

I Sibillini sono, da sempre, culla di antichi e preziosi miti, dalla figura della Sibilla Appenninica sino a quelle, non meno enigmatiche, delle Fate dai piedi di capra e dei folletti chiamati “Mazzamurelli”. Partendo dalle vicende narrate da Antoine de La Sale e da Andrea Barberino, lo spettacolo del Prof. Catà racconta e interpreta la storia dell’eroe noto come Guerrin Meschino, il suo peregrinare in tutto il mondo conosciuto, dalla Turchia all’Irlanda, passando per i Monti Sibillini, per confrontare la sua icona con quella di altri grandi eroi delle tradizioni leggendarie greche, celtiche e norrene. Lo spettatore sarà coinvolto in un viaggio sensazionale nella tradizione fantasy marchigiana ed europea attraverso un sorprendente mescolarsi di teatro di narrazione, divulgazione filosofica e ironia da stand-up.

L’autore, Cesare Catà, è un filosofo e performer teatrale marchigiano che, dopo la maturità conseguita al Liceo Classico di Fermo, ha proseguito gli studi universitari a Macerata, ottenendo il titolo di Dottore di Ricerca in Filosofia del Rinascimento. Dopo varie esperienze formative in Italia e all’estero, egli ha inoltre tenuto corsi universitari presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e presso il Seminario LUCI dell’Università Macerata su temi legati al rapporto tra letteratura e comunicazione contemporanea.

Madrina della serata sarà la famosa presentatrice Antonella Ciocca.

Anna Amici, presidente dell’Associazione Famiglia e Impresa, dichiara: “Il ‘Festival Mare e Monti’ nasce per coniugare la cultura e i sapori dei Monti Sibillini e il nostro splendido mare. Un evento unico e straordinario a cui tutti sono invitati per conoscere la bellezza della nostra terra.”

campanelli 250
bagnini 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

marina 250
La Lancette
stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…