spadu top
lunedì 15 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 08:18
spadu top
lunedì 15 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 08:19
Cerca

Grottammare mette al bando i botti di Capodanno

Pubblicato da 

Andrea Bellabarba
 venerdì 27 Dicembre 2013

GROTTAMMARE – Il sindaco Enrico Piergallini mette al bando lo sparo di petardi e mortaretti e l’accensione di botti e artifici pirotecnici di ogni sorta in occasione del Capodanno. Firmata l’ordinanza che vieta gli “spari” nelle giornate del 31 dicembre e del primo gennaio. Alla firma del documento, il primo cittadino fa seguire un particolare appello agli amministratori di condominio “affinché la diffusione del divieto sia più capillare possibile”.
L’amministrazione comunale fa appello al “senso di responsabilità individuale ed alla sensibilità collettiva, affinché ciascuno sia pienamente consapevole delle implicazioni e delle conseguenze che tale tradizione può avere per la sicurezza sua e degli altri, e possa anche decidere, in piena libertà, di abbandonarla”.

L’inosservanza del divieto comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da euro 25 ad euro 500. Molteplici le motivazioni che hanno spinto il sindaco a firmare l’ordinanza, come contrastare i danni derivanti dall’uso imprudente o inadeguato di prodotti pirotecnici o similari, limitare l’aumento del dato nazionale su incidenti e infortuni, spesso di grave entità, alle persone e salvaguardare il patrimonio pubblico e privato dal rischio di incendi.

Non ultima, l’attenzione verso gli animali “in quanto il fragore degli artifizi pirotecnici ad effetto scoppiante oltre ad ingenerare spavento negli animali li porta a perdere il senso dell’orientamento aumentando il rischio di smarrimento degli stessi, determinandone in alcuni casi anche il ferimento o la morte”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

new edil
fiora
coal
kokeshi
jako
garofano
caffe del borgo 250

TI CONSIGLIAMO NOI…