spadu top
giovedì 25 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 02:05
giovedì 25 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 02:05
Cerca

Ricostruzione, aumentano i prezzi. Stanziati oltre 600mila euro per il palazzo comunale di Cossignano

Il commissario Guido Castelli: "Questo trasferimento di risorse si è reso necessario per rispondere all’aumento dei costi nel settore delle costruzioni, che da tempo rappresenta una sfida significativa"
Pubblicato il 16 Gennaio 2024

Nuovi fondi per il palazzo comunale di Cossignano

COSSIGNANO. Il Commissario Straordinario alla Riparazione e Ricostruzione Sisma 2016 Guido Castelli ha firmato un decreto che trasferisce all’Ufficio speciale ricostruzione delle Marche 683 mila euro per un intervento di ricostruzione pubblica in favore del Comune di Cossignano. Il decreto risponde alla necessità di far fronte all’aumento generalizzato dei prezzi che, altrimenti, avrebbe potuto determinare un rallentamento della ricostruzione pubblica.

“Le opere pubbliche – dichiara Castelli – rappresentano dei presidi fondamentali, soprattutto per le piccole comunità che caratterizzano i nostri borghi. Tra questi presidi c’è, in particolare, la sede del Comune, imprescindibile punto di riferimento non solo per le funzioni che svolge, ma anche perché esprime plastica-mente la presenza delle istituzioni sul territorio. L’auspicio è che l’edificio possa essere restituito alla co-munità di Cossignano al più presto. Questo trasferimento di risorse si è reso necessario per rispondere all’aumento dei costi nel settore delle costruzioni, che da tempo rappresenta una sfida significativa. Questi fondi sono fondamentali per assicurare che i lavori di miglioramento sismico e restauro procedano in modo tempestivo ed efficace. La ricostruzione è una creatura viva, in costante evoluzione e, per questo, occorre capacità di adattamento e lavorare in sinergia con gli enti locali, con i quali il rapporto di collaborazione è costante”.

Il progetto di miglioramento sismico del Palazzo Comunale di Cossignano, con un importo iniziale pro-grammato di 435mila euro, ha ottenuto un aumento significativo dei fondi grazie all’assegnazione di fondi speciali dell’Ordinanza 126 del 2022, raggiungendo un contributo totale di oltre 922mila euro. Di questo importo, 705mila euro sono già stati trasferiti per l’avanzamento dei lavori, di cui 683mila con quest’ul-timo decreto. L’affidamento dei lavori è in corso. Il progetto prevede interventi di consolidamento strut-turale, rifacimento della copertura, riprogettazione degli spazi interni e adeguamenti impiantistici.

La struttura

palazzo comunale cossignano

Si tratta di un edificio situato all’interno del centro storico di Cossignano. Si sviluppa su tre livelli ed è affiancato sul lato destro dalla torre civica. Al Piano terra si accede al un ampia sala assemblee. Seguita sulla sinistra da due locali della pro-loco con servizi e altri due locali, con accesso dall’esterno. Locali destinati rispettivamente alla biblioteca e al circolo ex-combattenti/sala lettura. Il 1P, accessibile da Piazza Umberto I, attraverso una scala ad unica rampa, è destinato agli uffici comunale ed un locale per la centrale termica.

Affiancato a quest’ultimo una scala ad unica rampa, permette l’accesso al secondo piano con i restanti uffici, sala consiliare e archivio storico (fondo pergamenato di documenti del XIV-XVI sec., custoditi in un armadio nella Sala Consiliare) e con l’accesso alla torre civica

new edil
coal
kokeshi
jako
garofano
marina 250

TI CONSIGLIAMO NOI…