spadu top
lunedì 27 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 17:41
spadu top
lunedì 27 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 17:41
Cerca

Banca del Piceno Day, domani c’è la Festa del Socio. Premiazioni e show con Gianni Schiuma

Tanti i momenti particolari da vivere tutti d’un fiato, in un anno in cui la Banca del Piceno ha superato la soglia dei seimila soci
Pubblicato il 21 Ottobre 2023

COLLI DEL TRONTO. Dopo 5 anni torna la Festa del Socio della Banca del Piceno. L’evento, che da tradizione si era sempre svolto con cadenza biennale, poi stravolta dell’emergenza covid, si terrà domenica 22 ottobre nella sala meeting dell’Hotel Casale a Colli del Tronto nell’ambito di un vero e proprio Banca del Piceno Day.

Oltre alla Festa del Socio, che avrà inizio alle ore 10 e vedrà tra gli ospiti Sergio Gatti (direttore generale di Federcasse), nel pomeriggio dalle ore 15 si svolgerà la consegna dei Premi di Studio agli studenti soci o figli dei soci diplomati o laureati con il massimo dei voti e qui l’ospite sarà Simone Mariani, amministratore delegato della Sabelli Spa. La giornata, che sarà condotta dal giornalista Maurizio Socci, si concluderà con la musica del dj e performer Gianni Schiuma.

Era il 16 dicembre 2018 quando, al PalaRiviera a San Benedetto del Tronto, si svolse l’ultima Festa del Socio, nel corso della quale furono premiati 153 soci iscritti da 25 e 50 anni. Stavolta i numeri sono di gran lunga più importanti, in considerazione del lustro di attesa: saranno, infatti, 68 i soci premiati con medaglia personalizzata per i 50 anni di fedeltà alla Banca e ben 568 quelli a cui andrà la medaglia del 25° anno di iscrizione alla compagine sociale. Festa che coinvolge l’intero territorio di riferimento della Banca del Piceno, che si estende da Civitanova Marche a Giulianova, con il cuore pulsante nei territori di Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Fermo e nella provincia di Teramo, entroterra compreso.
Un grande lavoro dietro le quinte, quello svolto dalla struttura della Banca del Piceno su input della governance, che dedica l’appuntamento al patrimonio più importante per la Banca, vale a dire i soci e coloro che dialogano di continuo con l’istituto di credito la cui tradizione è certificata da 125 anni di storia.
Tanti i momenti particolari da vivere tutti d’un fiato, in un anno in cui la Banca del Piceno (per la prima volta nella sua storia) ha superato la soglia dei seimila soci consolidando di fatto la leadership tra le Banche di credito cooperativo di Marche, Abruzzo e Molise. La Festa del Socio avrà inizio alle ore 10 e sarà preceduta dall’esibizione del Corpo bandistico Città di Castignano, che festeggia i 200 anni dalla costituzione. Sul tavolo dei relatori si susseguiranno gli interventi del presidente Alfio Bagalini, del vice presidente vicario Claudio Censori, dell’ospite Sergio Gatti.
Nel pomeriggio, saranno 65 i giovani a cui la governance della Banca del Piceno consegnerà i Premi di studio. Sette le categorie premiate: scuola secondaria di primo grado; diploma di scuola professionale triennale e quadriennale; diploma di scuola secondaria di secondo grado quinquennale; laurea di primo livello triennale; laurea specialistica magistrale; laurea a ciclo unico; dottorato. Come sempre, è richiesto il massimo dei voti. Prima della consegna degli attestati, ci sarà l’intervento di Simone Mariani il quale racconterà la straordinaria storia secolare della Sabelli, colosso nazionale nel mercato dei formaggi freschi, passando per la sua carriera di imprenditore di successo.
Seguirà la premiazione dei ragazzi, momenti speciali condivisi con i familiari. Alle 17, in chiusura, sarà la volta di Gianni Schiuma: il celebre performer sarà protagonista dell’evento musicale dedicato ai giovani. Gianni Schiuma e il linguaggio musicale tanto amato dai ragazzi: ecco il messaggio che caratterizzerà la fase conclusiva dell’evento. Due ore di note musicali non urlate, a conclusione del Banca del Piceno day ideato per trasmettere valori e consolidare il cammino verso il futuro.
jako
garofano
new edil
coal
kokeshi
amat

TI CONSIGLIAMO NOI…