spadu top
lunedì 15 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 20:43
spadu top
lunedì 15 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 20:43
Cerca

InGusto, tutti i sapori del Piceno in un’unica fiera

Pubblicato da 

Redazione
 venerdì 20 Dicembre 2013

SAN BENEDETTO – Se è vero che a Natale si mangia di più, allora è bene farlo nel migliore dei modi e con i profumi e i sapori della nostra terra.

E’ tutto pronto per l’apertura di Ingusto, il primo salone dell’Enogastronomia Picena che aprirà i battenti sabato 21 dicembre 2013 alle 10. L’importante manifestazione, che durerà per le intere giornate di sabato e domenica è finalizzata alla valorizzazione e alla degustazione, gratuita, di prodotti tipici territoriali, dal pesce alle olive ascolane passando per i vini del Piceno, la frutta, le confetture e i salumi tipici dei nostri allevamenti.

Il salone centrale del Palazzo Forum di Porto d’Ascoli (di fronte al Centro Commerciale Porto Grande) ospiterà oltre trenta spazi di degustazione nel corso di una due giorni organizzata dall’Associazione Ristoratori Piceni in collaborazione con il Comune di San Benedetto, Confindustria, il Bacino Imbrifero Montano del Tronto e la partecipazione di Coldiretti Ascoli e Legambiente San Benedetto.

L’apertura degli stand (l’ingresso è gratuito) è prevista per le dieci di sabato mattina quando sarà tagliato il nastro e avverrà il giro inaugurale dell’esposizione. Seguirà quindi un convegno, organizzato dalla Nuova Riviera.it e moderato dal giornalista Sandro Benigni, che andrà in scena al primo piano della struttura, all’interno della sala conferenze di Confindustria, che verterà sull’importanza dell’enogastronomia nella promozione turistica al quale prenderanno parte addetti ai lavori ed esperti del settore come il dirigente dell’Alberghiero Alfonso Sgattoni e il professor Renato Novelli, ma anche esponenti del mondo istituzionale come l’onorevole Luciano Agostini, membro della commissione parlamentare per l’Agricoltura, il vice presidente della Provincia Pasqualino Piunti e l’assessore alle attività produttive Fabio Urbinati.

Tutti gli operatori sono invitati all’incontro anche per dar vita alla tavola rotonda che seguirà gli interventi e che servirà anche a portare all’attenzione del deputato le problematiche della categoria turistico-ricettiva del territorio e a fare il punto della situazione sulla valorizzazione del Piceno inteso come unico territorio nell’ottica della valorizzazione turistico – naturalistica.

E’ la prima volta che, nel periodo natalizio, viene organizzato un simile evento: “Può sembrare una scommessa – afferma il presidente dell’Arisap Ferdinando Ciabattoni – ma è invece un momento di doverosa valorizzazione dei nostri prodotti tipici ed anche la dimostrazione che anche i ristoratori sono in grado di unirsi ed organizzare eventi simili. Ringrazio l’assessore Fabio Urbinati per la disponibilità riservata nel corso dell’organizzazione e il presidente di Confindustria Bruno Bucciarelli per la grande collaborazione fornita”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

coal
garofano
new edil
jako
kokeshi
fiora
picenambiente

TI CONSIGLIAMO NOI…