mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:59
mercoledì 7 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:59

Il rave diventa reato. Fino a 6 anni per chi li organizza

Arriva il via libera al decreto. Il ministro Piantedosi, "Confidiamo in deterrenza confische"
caffe del borgo 250

Organizzare e partecipare ai rave party diventa un reato specifico, il 434-bis del Codice penale. Punibile con pene fino a sei anni di reclusione. Nel primo Consiglio dei ministri operativo, ecco la stretta del Governo di centrodestra sui raduni illegali, proprio nel giorno dello sgombero – senza scontri e prima del clou in programma nella notte di Halloween – dell’evento di Modena, che ha richiamato migliaia di giovani.

“Confidiamo nell’effetto deterrenza della sanzione accessoria della confisca obbligatoria dei mezzi che vengono usati per organizzare questi eventi”, ha spiegato in conferenza stampa il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi. C’è infatti ora il rischio di vedersi sottrarre camion, furgoni e costosi sound system

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

bio 250
spadu

TI CONSIGLIAMO NOI…