Emergenza idrica, ad Acquaviva arrivano le autobotti. “Non sprecate l’acqua”. Allertati anche i carabinieri


Print Friendly, PDF & Email

ACQUAVIVA PICENA – Fino a questa sera saranno le autobotti della Ciip ad occuparsi del riempimento del serbatoio principale di piazza del Forte ad Acquaviva. La vasca è vuota e non c’è pressione sufficiente che possa garantirne il riempimento. “Fino a stasera – comunica il sindaco acquavivano Pierpaolo Rosetti – autobotti della ciip provvederanno al riempimento. Si invita e si diffida a non utilizzare impropriamente l’acqua e a sprechi che mettono a rischio la riserva a disposizione. Sono stati allertati anche i Carabinieri che ringrazio della collaborazione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA