trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 19:11
trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 19:11
Cerca

Tragico schianto sulla Statale, muore il 62enne Adriano Croci

Scontro con un'auto, Inutili i soccorsi
Pubblicato il 13 Agosto 2016

CUPRA MARITTIMA – La Statale 16, è stata teatro di un terribile incidente stradale in cui ha perso la vita Adriano Croci, imprenditore cuprense di 62 anni. Lo schianto è avvenuto intorno alle 13 e 30 di oggi a sud del centro abitato di Cupra, proprio di fronte al parcheggio Saccoccia. Croci stava procedendo in direzione sud in sella alla sua Moto Guzzi quando, per motivi al vaglio dei carabinieri, ha urtato la fiancata destra di una Jaguar con a bordo due anziani sambenedettesi che procedeva nella stessa direzione.

Croci ha perso il controllo della moto, ha sbandato urtando contro l’auto prima e contro la vegetazione che si trova sul fronte opposto poi, quindi è caduto battendo la testa e morendo sul colpo. La moto è scivolata più avanti e si è fermata, in terra, ad una quindicina di metri di distanza dal suo corpo. L’allarme è stato dato immediatamente. I due anziani a bordo della Jaguar, insieme ad altri automobilisti di passaggio, hanno infatti subito chiamati i soccorsi allertando il 118.

Sul posto è subito stata inviata un’ambulanza partita dall’ospedale mentre il centralino del reparto di emergenza ha anche allertato l’eliambulanza pronta a partire da Ancona. Ma il velivolo non è stato necessario perché all’arrivo dei primi sanitari è stato subito evidente che per il povero 62enne non c’era nulla da fare. Insieme all’ambulanza sono arrivati anche i vigili urbani di Cupa Marittima che hanno gestito la viabilità, e i carabinieri che si sono occupati dei rilievi e che avranno ora il compito di ricostruire con esattezza la dinamica del tragico incidente.







TI CONSIGLIAMO NOI…