Tragico incidente in montagna, muore il fondatore della Sigma di Altidona

Print Friendly, PDF & Email

FIASTRA – Un tragico incidente avvenuto durante un’escursione in montagna è costato la vita a Giuliano Vitali, imprenditore fermano di 63 anni, socio fondatore della Sigma di Altidona, azienda leader nel settore della automatizzazioni. E’ accaduto ieri nel Maceratese, nella zona di Fiastra. Vitali era insieme a due amici. Durante l’escursione Vitali sarebbe inciampato e caduto battendo la testa e perdendo conoscenza. Le due persone che erano con lui si sono subito prodigate per attivare la macchina dei soccorsi ma è stato necessario che uno di loro si allontanasse dalla zona dell’incidente dove non c’era alcun segnale per lanciare l’Sos con il telefono cellulare. La stazione di Macerata del Soccorso Alpino ha attivato l’intervento del 118 mobilitato sia via terra che con l’elisoccorso. Vitali purtroppo non ha mai ripreso conoscenza, è stato soccorso con il verricello e trasportato all’ospedale di Camerino. Purtroppo ogni tentativo di salvargli la vita si è rivelato vano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA