mercoledì 8 Febbraio 2023
Ultimo aggiornamento 17:42
mercoledì 8 Febbraio 2023
Ultimo aggiornamento 17:42

Terremoto, nuova scossa di fronte alla costa marchigiana. Magnitudo 3.2

Nel corso della nottata l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato sei movimenti tellurici

PESARO
Ancora scosse nella notte di fronte alla costa marchigiana e, alle 5. 42 di questa mattina, si è registrata quella più forte. L’Istituto di Geofisica e Vulcanologia ha infatti rilevato un terremoto di magnitudo 3.2 nel tratto di mare che si trova di fronte alla costa a cavallo dei territori del Fanese e del Senigalliese, a circa 25 chilometri di distanza dalla terraferma e ad una profondità di nove chilometri.

Ma le scosse hanno accompagnato tutta la notte. Tra la mezzanotte e le cinque del mattino se ne sono registrate sei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

ecorigenerati 250
bagnini 250
logobianco

Le Rubriche

Sfogliando               Pausa Caffè               Podcast

TI CONSIGLIAMO NOI…