spadu top
lunedì 20 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:23
spadu top
lunedì 20 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:23
Cerca

San Benedetto, picchiata dal marito fugge di casa con i bambini. La notte da incubo di una giovane moglie finita in ospedale

Lui è stato arrestato dai carabinieri. Si tratta di un trentacinquenne
Pubblicato il 4 Marzo 2020

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di San Benedetto hanno arrestato, ieri sera, una trentacinquenne di origini albanesi dopo che la moglie, di qualche anno più giovane, si è presentata in pronto soccorso con ferite ed escoriazioni giudicate guaribili in sette giorni.

La donna ha riferito di essere stata picchiata dal marito, attualmente disoccupato e impiegato stagionalmente, nella loro abitazione che si trova lungo la Statale 16. E’ riuscita ad andarsene, portando via i figli e trovando riparo, per loro, a casa di alcuni parenti. Poi si è recata in ospedale dove è stata medicata e dove è stata raggiunta dai carabinieri ai quali ha riferito cosa fosse accaduto poco prima.

I militari hanno informato la Procura del comportamento dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, e il magistrato ha firmato l’ordinanza di arresto. Il trentacinquenne ora si trova a Marino del Tronto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

garofano
kokeshi
fiora
coal
new edil
villa picena

TI CONSIGLIAMO NOI…