martedì 6 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 18:44
martedì 6 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 18:44

San Benedetto, cane lupo cecoslovacco azzanna i suoi padroni. Padre e figlia in ospedale

Si tratta di un sessantottenne e di una 37enne. Entrambi sono stati soccorsi dal personale del 118. L'animale è stato bloccato e portato al canile
caffe del borgo 250

Trambusto nel quartiere di San Filippo Neri. Nella tarda serata di ieri, infatti, un cane di razza lupo Cecoslovacco ha aggredito azzannandoli padre e figlia, suoi proprietari. Non si conosce la causa scatenante. Sul posto, insieme al personale del 118, sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di San Benedetto insieme al servizio veterinario Animal Service sas. Insieme sono riusciti a immobilizzare l’animale e trasportarlo nel canile di Offida.

Padre e figlia, 68 anni lui, 37 lei, sono stati accompagnati in ospedale. La donna ha riportato lacerazioni e contusioni ma, fortunatamente, la prognosi è di pochi giorni. Il padre ha riportato ferite più importanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

sbizzura 250
contaldo 250

TI CONSIGLIAMO NOI…