venerdì 9 Giugno 2023
Ultimo aggiornamento 22:26
venerdì 9 Giugno 2023
Ultimo aggiornamento 22:26

Rubano pc e smartwatch all’Unieuro. Due persone rintracciate dai carabinieri. Sono state denunciate

Due le attività portate avanti negli ultimi giorni dai militari. Nei guai anche un cinquantenne che aveva rubato il cliente di un supermercato

FERMO. I Carabinieri della Compagnia di Fermo hanno denunciato per furto aggravato in concorso due cittadini georgiani già noti per altri precedenti. In particolare, l’attività dei militari è stata avviata dopo una denuncia ricevuta nei primi giorni del mese di febbraio, in seguito alla quale gli stessi hanno tempestivamente esaminato tutti i filmati disponibili della videosorveglianza identificando i due stranieri e accertando che gli stessi all’interno dell’“UniEuro” avevano asportato un pc della Apple del valore di circa 1300 euro, ed uno Smart Watch sempre della Apple di circa 500 euro, rompendo i sistemi di ancoraggio installati proprio per prevenire tali furti. I due si erano poi allontanati furtivamente senza ovviamente pagare i dispositivi trafugati.

Altra attività mirata a reprimere i reati predatori è stata poi condotta dai militari della Stazione di Fermo i quali dopo aver ricevuto una denuncia di una residente hanno avviato mirate indagini identificando e denunciando un fermano già noto alle forze dell’ordine, di circa cinquant’anni, il quale nel mese di dicembre, all’interno di un supermercato di Fermo, approfittando di un momento di distrazione della vittima si era impossessato del portafoglio che era pieno di contanti per una somma pari a 600 euro – la donna vittima del furto lo aveva infatti momentaneamente appoggiato su uno scaffale del punto vendita al fine di riempire il proprio carrello della spesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

amat
menoamara
logobianco

Le Rubriche

Sfogliando               Pausa Caffè               Podcast

TI CONSIGLIAMO NOI…