https://www.fondazionecarisap.it/
venerdì 1 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 12:51
https://www.fondazionecarisap.it/
venerdì 1 Marzo 2024
Ultimo aggiornamento 12:51

Porto d’Ascoli, aggredito e rapinato al bancomat con la “tecnica dello sputo”

Si tratta di un modo che i malfattori utilizzano per terrorizzare la vittima soprattutto dopo l'incubo della pandemia

Pubblicato da 

Redazione
 giovedì 5 Ottobre 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Aggredito e derubato a Porto d’Ascoli con la “tecnica dello sputo”. Una pratica utilizzata al Nord della quale si ha notizia per la prima volta in questa zona, precisamente nella zona di Ragnola. La denuncia dell’uomo parla di un episodio avvenuto all’esterno della banca Unicredit di viale dello Sport, poco distante dal centro commerciale La Fontana.

I carabinieri sono al lavoro sul fatto dopo aver raccolto la denuncia depositata dall’uomo che spiega di aver raggiunto lo sportello bancomat per effettuare un prelievo. Ha inserito la carta e digitato il codice. In quel momento ha notato la presenza di due persone: un ragazzo e una ragazza. Lei era in sella a uno scooter mentre lui gli è letteralmente piombato addosso. Ha iniziato a urlargli contro e a sputare sullo schermo del monitor cercando di allontanarlo.

Si tratta di un modo che i malfattori utilizzano per terrorizzare la vittima soprattutto dopo l’incubo della pandemia e del rischio di contagi di infezioni virali.

La malcapitata vittima di quella situazione ha cercato di tenere l’uomo lontano dal dispositivo ma, alla fine, il ladro è riuscito ad effettuare un prelievo di parecchie centinaia di euro e ad allontanarsi con il denaro. L’uomo ha denunciato tutto ai carabinieri che stanno lavorando sull’accaduto.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

coal
new edil
kokeshi
salone bio 2
fiora
garofano
ego

TI CONSIGLIAMO NOI…