spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 01:10
spadu top
mercoledì 22 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 01:10
Cerca

Omicidio di Pagliare, l’ex sindaco di Monsampolo: “Episodio anomalo per questo territorio”

Caioni: “Quello che è successo ci lascia tutti sconvolti, Cianfrone era una persona conosciuta"
Pubblicato il 3 Giugno 2020

MONSAMPOLO DEL TRONTO – “Siamo di fronte ad una esecuzione, un fatto gravissimo”. Parole dell’ex sindaco Pierluigi Caioni, alla guida del Municipio quando Antonio Cianfrone era vicecomandante della stazione dei carabinieri di Monsampolo. Caioni ha vissuto, da primo cittadino, anche la vicenda che portò alla sospensione del maresciallo e del suo comandante.

“La vicenda di oggi ci fa precipitare in una situazione a cui non siamo abituati, le Marche sempre state un’isola felice, qui invece si entra in una realtà ben diversa. Non si aveva la sensazione che nelle nostre zone ci fosse questa tipologia di infiltrazione di malavita organizzata. E’ preoccupante scoprirlo. La mia richiesta da ex sindaco è rivolta alle forze dell’ordine e alo Stato: ci siano vicini e tengano il territorio lontano da questo tipo di malavita”.

Un pensiero va anche alla vittima: “Quello che è successo ci lascia tutti sconvolti, Cianfrone era una persona conosciuta, è una vita giovane che viene troncata in maniera brutale. Da chi? E’ la domanda a cui tutti adesso vorremmo rispondere”.

fiora
new edil
kokeshi
jako
garofano
marina 250

TI CONSIGLIAMO NOI…