spadu top
venerdì 12 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 23:09
venerdì 12 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 23:09
Cerca

Morte Emmanuel, torna libero Amedeo Mancini

L'uomo accusato dell'omicidio è stato rimesso in libertà. Ha solo l'obbligo di firma
Pubblicato il 12 Maggio 2017





FERMO – Amedeo Mancini torna in libertà. L’uomo accusato della morte di Emmanuel Chidi Nnamdi, il migrante nigeriano morto a Fermo dopo una lite per strada, scoppiata per un insulto lanciato da Mancini alla moglie della vittima.

Il Tribunale di Fermo ha infatti revocato gli arresti domiciliari e rimesso in libertà il 40enne, arrestato nel luglio scorso con l’accusa di omicidio. Per Mancini resta solo l’obbligo di firma giornaliera presso i carabinieri. Mancini era ai domiciliari dall’autunno. Godeva del permesso di recarsi al lavoro nei campi.



garofano
fiora
coal
jako
kokeshi
mani in pasta

TI CONSIGLIAMO NOI…