Montefiore, il sindaco Porrà: “Nel weekend tamponi rapidi a tutti i ragazzi della scuola dell’infanzia”

Print Friendly, PDF & Email
MONTEFIORE DELL’ASO – “Non siamo più coronavirus free, ma detto questo noi il virus non lo teniamo anzi andiamo a cercarlo”. Lo dice il sindaco di Montefiore dell’Aso, Lucio Porrà. “Visto che il virus sta attaccando i nostri ragazzi,come Comune abbiamo acquistato una partita di tamponi rapidi e sabato o domenica secondo le disponibilità di alcuni medici e infermieri volontari effettueremo i test su base volontaria a tutti i ragazzi della scuola dell’infanzia, elementare e media di Montefiore dell’Aso. Nel frattempo i nostri positivi stanno bene e sotto controllo insieme alle loro famiglie. In via precauzionale abbiamo consigliato d’accordo con la Dirigente e al responsabile Asl, ai nostri di quinta elementare di restare a casa fino al tampone”.
Prosegue il sindaco: “Agli altri genitori consiglio di restare calmi e tranquilli ma soprattutto di evitare piazzate e chiacchiere perché nessuno di noi è immune”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI