martedì 6 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 03:59
martedì 6 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 03:59

Marche, ragazzino impreca a catechismo. Il parroco fa scrivere bestemmie sul quaderno a tutta la classe

La Curia è al lavoro per fare chiarezza su tutta questa vicenda. Il sacerdote dovrà organizzare un incontro con i genitori
haster 250

ACQUALAGNA (PESARO-URBINO)
La Curia di Urbino è al lavoro su quanto accaduto in una chiesa di Acqualagna dove, stando a quanto riporta il Resto del Carlino, il parroco avrebbe chiesto ad un gruppo di ragazzini del catechismo di scrivere sul proprio quaderno le bestemmie conosciute. Per il parroco si sarebbe trattato di “una tappa di consapevolezza e di presa di coscienza” per far capire quale sia il valore di una imprecazione”. Questo dopo aver sentito imprecare uno dei ragazzini del gruppo.

Il Corriere della Sera ha lanciato nelle ultime ore un aggiornamento sulla vicenda annunciando che la Curia di Urbino sarebbe al lavoro per fare chiarezza su tutta la vicenda e ha già chiesto al parroco in questione di organizzare un incontro con le famiglie dei ragazzini per chiarire tutta la situazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

La Lancette
mediateca

TI CONSIGLIAMO NOI…