spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 12:11
spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 12:11
Cerca

L’inferno in autostrada. Ma è solo un’esercitazione

Pubblicato il 17 Giugno 2014

CUPRA MARITTIMA – Un camion di traverso, un’autocisterna che perde ammoniaca e tre macchine incastrata sotto la galleria. E’ quanto visto questa mattina sotto il tunnel autostradale “Castello” di Cupra marittima dove, a partire dalle 10, è iniziata una mastodontica simulazione di incidente alla quale hanno partecipato le forze dell’ordine e di soccorso del territorio.

L’esercitazione ha praticamente riprodotto il peggio che possa capitare in un tunnel autostradale: un mix composto da tamponamento, feriti gravi, principi di incendio e sversamento di liquido pericoloso. L’incidente ha così dato il via alla predisposizione di un bypass autostradale, allestito dalla Società Autostrade. I primi ad arrivare sul posto sono stati gli agenti della polizia autostradale che pattugliano 24 ore su 24 le carreggiate della A14. Subito dopo i mezzi del 118 e quelli dei pompieri. Quindi la Protezione Civile.

soccorsi-118

All’interno del tunnel sono stati simulati due principi di incendio scattati a diversi minuti di distanza l’uno dall’altro. I primi ad entrare nel tunnel sono stati i pompieri che hanno effettuato le manovre di spegnimento del fuoco e messa in sicurezza prima di poter dare il via libera alle autoambulanze del 118. Il tutto mentre la polizia autostradale di Porto San Giorgio e Pescara e la Stradale di Ascoli gestivano la situazione all’esterno e nell’immediato ingresso della galleria.

autostrada-incidente

I vigili del fuoco hanno prima dovuto spegnere le fiamme quindi mettere in sicurezza la situazione elgata allo sversamento di ammoniaca con una serie di manovre rapide ma efficaci. Una volta eliminati i pericoli hanno potuto operare con gli operatori del 118 per caricare i feriti sulle barelle trasportandoli fuori della galleria dove ad attenderli c’erano le ambulanze e dove l’area era stata divisa in base ai livelli di pericolosità.

pompieri-vigili-del-fuoco-incidente-galleria

Nell’arco di un paio d’ore tutto è stato riportato alla normalità. L’esercitazione non ha provocato particolari disagi alla viabilità autostradale. Soltanto qualche rallentamento sulla corsia Nord nel tratto compreso tra Grottammare e Pedaso.

kokeshi
coal
jako
garofano
fiora
Avis Sbt 250

TI CONSIGLIAMO NOI…