cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 01:44
cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 01:44
Cerca

Ladri d’auto in Riviera, arrestati due ragazzi di Cerignola. Scoperti due immobili adibiti a “concessionarie”

Operazione portata avanti dalla Squadra Mobile di Ancona. I colpi che vengono loro addebitati sono ventidue
Pubblicato il 5 Novembre 2023

Due giovani, uno di ventisei e l’altro di ventinove anni, entrambi pugliesi, sono stati arrestati per una serie di furti d’auto messi a segno in diverse regioni d’Italia. Tra i colpi che vengono addebitati ai due, entrambi residenti a Cerignola, ce ne sono alcuni effettuati a cavallo tra il Piceno, il Fermano e la Riviera delle Palme.

L’operazione è stata condotta dalla Squadra Mobile di Ancona e dai colleghi pugliesi e teramani. Le indagini erano iniziate il 23 febbraio scorso, dopo il furto di un’auto a Senigallia, la cui serie e poi proseguita ad Ancona, Marotta, Gabbice Mare, Riccione, Giulianova, Martinsicuro e quindi a San Benedetto e Grottammare. Nel mirino dei delinquenti vi erano principalmente Audi e Volkswagen.

I due sono accusati, tra le altre cose, di aver anche portato via la Golf rubata in via Cagliata a Grottammare, la cui carcassa fu trovata dall’Aci, durante un controllo delle matricole di auto rubate, proprio a Cerignola. E ancora una Range Rover Evoque in via Gabrielli e una Maserati nella zona della Salaria a Porto d’Ascoli. In tutti i furti d’auto contestati ai due sono 22.

Nel contesto di questa operazione sono stati scoperti anche due immobili, sempre a Cerignola, che venivano utilizzati come vere e proprie concessionarie e officine con una grande quantità di pezzi di ricambio.

TI CONSIGLIAMO NOI…