trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 19:07
trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 19:07
Cerca

La maledizione del mare, affonda il peschereccio dove morì un sedicenne

Pubblicato il 3 Novembre 2014
Giulianova

Non sembra esserci pace per il Nuova Santa Barbara. L’imbarcazione, protagonista di un incagliamento a ridosso del porto di San Benedetto che, nel 2007, costò la vita al giovanissimo Giovanni Dell’Olio (appena 16 anni) è affondato la scorsa notte al porto di Giulianova.

Il motopesca, iscritto al comparto di Bisceglie, è infatti finito sott’acqua all’interno del porto abruzzese. Fortunatamente non ci sono feriti ma il lavoro di capitaneria e vigili del fuoco, per arginare i danni ed evitare che la barca sprofondasse definitivamente, è stato intenso e faticoso.

Una vera e propria maledizione per quella barca che nel settembre 2007 rimase per due giorni incagliata all’imboccatura del porto sambenedettese dopo un disperato tentativo di rientro in porto in seguito ad un incagliamento che costò la vita al giovanissimo marittimo, tra l’altro nipote dell’allora comandante della barca.

TI CONSIGLIAMO NOI…