spadu top
giovedì 30 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 21:35
spadu top
giovedì 30 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 21:35
Cerca

I carabinieri forestali: “Il daino è in buone condizioni. Rappresentava un pericolo per la pubblica incolumità”

Parla il vicebrigadiere Massimo Lori
Pubblicato il 3 Gennaio 2019

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ un percorso di riabilitazione che attende il daino catturato, nel pomeriggio di oggi, al molo sud di San Benedetto. Ad affermarlo è il vicebrigadiere dei carabinieri forestali di San Benedetto Massimo Lori:”All’inizio – ha spiegato – il daino ha suscitato parecchia curiosità ma in poco tempo ha iniziato a rappresentare un problema per la pubblica incolumità. Finalmente oggi pomeriggio siamo riusciti a catturarlo e siamo ora in cerca di una sistemazione per prestargli le cure e riabilitarlo”.

L’animale, nelle ultime ore, ha infatti rischiato di provocare diversi incidenti. Ieri mattina molte auto hanno rischiato di andare a sbattere per evitare le sue improvvise evoluzioni per le strade della Riviera delle Palme.

Lori conferma che l’animale è in buone condizioni: “E’ ferito ad una zampa – afferma – o meglio c’è un oggetto che si è infilato nella zampa e che gli provoca questo fastidio. Ad ogni modo ora i veterinari lo hanno preso in cura. Le operazioni sono state piuttosto lunghe perché l’animale era spaventato. Finalmente oggi è entrato al molo sud e siamo riusciti a trattenerlo lì e nel pomeriggio con l’ausilio di polizia provinciale e locale e con l’ausilio del servizio veterinario lo abbiamo preso con una rete fornita dalla capitaneria di porto”.

Come anticipato nel pomeriggio è stato confermato che si tratta di un esemplare di daino femmina.

coal
new edil
kokeshi
garofano
fiora
onova 250

TI CONSIGLIAMO NOI…