https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 29 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 07:00
https://www.fondazionecarisap.it/
giovedì 29 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 07:00

E’ morto Mario Malaigia, l’ex sindaco di Acquaviva che salvò il Castello e creò la zona industriale

Primo cittadino dal 1960 al 1975 si è adoperato per valorizzare la struttura Medioevale rubandolo all’abbandono di quegli anni

Pubblicato da 

Redazione
 domenica 28 Maggio 2023

ACQUAVIVA PICENA. E’ morto l’ex sindaco di Acquaviva Mario Malaigia. Aveva festeggiato il centesimo compleanno alla fine del mese di marzo, meno di due mesi fa. Primo cittadino acquavivano dal 1960 al 1975 si è adoperato per valorizzare il Castello Medioevale rubandolo all’abbandono di quegli anni, facendolo diventare un’attrattiva turistico/mondana per decenni.

Le amministrazioni da lui guidate hanno raggiunto obiettivi importati per Acquaviva come, tra l’altro, la realizzazione dei giardini pubblici presso la fortezza, la costituzione della Pro Loco, la Zona Industriale.  Appassionato sportivo, da Sindaco ha promosso lo sport ad Acquaviva realizzando il campo sportivo e costituendo la prima polisportiva; da vero appassionato nel 2009 ha pubblicato un libro sul ciclismo dal titolo “La storia del Giro d’Italia, un’affascinante corsa di campioni lunga un secolo”, passione coltivata fin da ragazzo tanto che è stato uno dei primi corrispondenti d’Italia del giornale “Stadio”.

Dal 1956 al 1985 ha insegnato a tanti acquavivani prima alla scuola elementare e poi alla scuola media, educando gli alunni ai principi fondamentali della Costituzione e ai valori veri della vita. Lascia la moglie Alma, i figli Marco e Rita e i nipoti Enrico e Annalisa. I funerali saranno celebrati domani alle 16 nella chiesa di San Niccolò di Bari ad Acquaviva Picena.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

kokeshi
new edil
garofano
fiora
coal
salone bio 2
villa picena

TI CONSIGLIAMO NOI…