lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:36
lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 13:36

Dopo la scossa chiama la mamma per sapere come sta e scopre che è morta da due mesi

Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato ritrovato all'interno dell'appartamento
senduicceri

ANCONA
Ha cercato la mamma al telefono, preoccupata per gli effetti delle scosse di terremoto che stanno interessato la costa marchigiana dalla mattina di ieri 9 novembre, ma non ha ottenuto risposta. Così dopo alcuni tentativi andati a vuoto la figlia ha chiamato il 112: a quel punto la tragica scoperta. La madre, classe ’44, era morta da circa 2 mesi.

Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato ritrovato all’interno di un appartamento di Ancona. Sul posto i vigili del fuoco, gli operatori del 118 e la polizia. Secondo il medico legale la donna sarebbe morta da circa due mesi e per cause naturali. L’anziana, originaria di Vallo della Lucania in provincia di Salerno, era da anni residente nel capoluogo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

la baia
mediateca

TI CONSIGLIAMO NOI…