cantine al borgo
mercoledì 19 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 12:47
cantine al borgo
mercoledì 19 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 12:47
Cerca

Ascoli, commando armato in casa della famiglia Di Stefano. Irruzione dei ladri che portano via un ingente bottino

Ad indagare è la Questura di Ascoli Piceno. Non si sono registrate persone ferite
Pubblicato il 22 Giugno 2023

ASCOLI PICENO. Una rapina a mano armata è stata messa a segno nella tarda serata di martedì in una villa di Ascoli Piceno, dove vive la famiglia Di Stefano, i titolari del Maglificio Gran Sasso.

Tre persone si sono presentate nella casa con il volto travisato e minacciando con delle pistole i presenti, che in quel momento erano in giardino; li hanno costretti a rientrare e dopo aver chiuso tutte le tende, con la minaccia delle armi si sono fatti consegnare oro, gioielli, monili.

Un’azione rapida, portata a termine dai malviventi con decisione alla quale i padroni di casa non hanno opposto resistenza, consegnando loro quanto chiesto. Nessuno è rimasto ferito durante la rapina, a parte il notevole spavento per l’improvvisa irruzione e la presenza delle armi puntate. I tre erano in contatto via ricetrasmittente con altri complici all’esterno.

Dopo l’allarme sono scattate le indagini della Questura di Ascoli Piceno: i poliziotti hanno raccolto le testimonianze delle persone presenti, tra cui anziani e ragazzi, e acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza della zona. In corso la quantificazione del bottino, che dovrebbe essere ingente.

TI CONSIGLIAMO NOI…