spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:38
spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:38
Cerca

Cocaina, hashish e marijuana in casa. Arrestato 34enne

L'uomo è stato fermato dalla polizia mentre si trovava sullo scooter. Addosso aveva dello stupefacente e per questo motivo è scattata la perquisizione
Pubblicato il 28 Dicembre 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Un trentaquattrenne sambenedettese è stato arrestato in seguito ad un controllo effettuato dal personale del commissariato di San Benedetto. L’uomo era un sella ad uno scooter quando i poliziotti lo hanno fermato e perquisito.

Addosso gli sono state trovate due dosi di sostanza stupefacente. Un rinvenimento che ha fatto scattare la perquisizione domiciliare. In casa i poliziotti hanno trovato altra droga: novanta grammi di cocaina, 25 grammi di marijuana e 20 grammi di hashish. La cocaina, tra l’altro, era in parte giù suddivisa in dosi e confezionata.

Il denaro

Il commissariato di San Benedetto del Tronto

Sempre nella stessa stanza, nelle vicinanza della droga, veniva rinvenuto e sequestrato un marsupio contenente la somma in contanti di 4.300 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio. Soldi ritenuti provento della attività di spaccio. Vicino ai contanti c’erano anche due bilancini di precisione oltre a ritagli in cellophane. Si trattava di ritagli identici al materiale utilizzato per confezionare la dose rinvenuta nel corso della perquisizione personale.

Di fronte a questa situazione che, di fatto, rappresenta la flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di un consistente quantitativo di sostanze stupefacenti tra loro eterogenee e del materiale idoneo al confezionamento indicativo della destinazione a terzi, l’uomo è stato arrestato.

Il Giudice monocratico del Tribunale di Ascoli Piceno, ha convalidato l’arresto. Il trentaquattrenne è stato posto agli arresti domiciliari. A febbraio ci sarà il giudizio per direttissima.

Un’operazione che si pone sulla scia delle attività di contrato allo spaccio di droga. Una realtà che attraversa le barriere geografiche e colpisce comunità di ogni dimensione. Le sostanze stupefacenti vengono introdotte nel mercato illegale attraverso reti complesse che coinvolgono trafficanti, produttori e distributori, alimentando un ciclo pericoloso che danneggia individui e intere comunità.

Lo spaccio di droga non colpisce solo gli individui coinvolti direttamente, ma ha anche impatti significativi sulle famiglie e sulle relazioni sociali. La dipendenza da sostanze stupefacenti può distruggere legami affettivi, causare problemi finanziari e portare a dinamiche familiari disfunzionali.

jako
new edil
garofano
fiora
coal
haster 250

TI CONSIGLIAMO NOI…