spadu top
sabato 13 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 00:33
sabato 13 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 00:33
Cerca

Un pareggio e tanti fischi per l’ultima partita al Riviera della Samb

I rossoblu raccolgono un solo punto contro il Roma City. Al gol di Bonello ha risposto Martiniello, al suo settimo centro in campionato
Pubblicato il 28 Aprile 2024

SAN BENENDETTO DEL TRONTO. La Samb raccoglie un punto contro il Roma City. Al Riviera delle Palme la formazione di Marco Mancinelli trova solo un pari contro. Al gol di Gabriele Bonello (al 4′ del primo tempo), ha risposto Antonio Martiniello. L’attaccante campano, entrato nella ripresa, ha siglato la rete del pari al 24′ st e consegnato un punto ai rossoblu.
Nonostante il pari, la Samb allunga il suo periodo senza vittorie e perde la terza posizione. Ad Avezzano, infatti, la formazione di casa ha superato il Fano dell’ex Samb Manolo Manoni.

La partita

Marco Mancinelli schiera la sua Samb con un 4-3-3. Le scelte in difesa sono obbligate, viste le condizioni di Luca Sbardella, Leonardo Pezzola e Vittorio Pietropaolo. Davanti ad Edoardo Ascioti, l’allenatore schiera Alex Sirri e Alessandro Zoboletti, con Federico Chiatante sulla corsia di destra e Marco Pagliari su quella di sinistra. A centrocampo c’è Andrea Arrigoni, supportato da Francesco Bontò e Christian Barberini. In attacco, infine, l’allenatore sceglie Simone Tomassini al centro, con Nazareno Battista a sinistra e Luca Senigagliesi a destra.
Agenore Maurizi, invece, parte con una difesa a tre: c’è Mattia Scognamiglio a dettare i tempi di gioco. A centrocampo l’ex di turno Luca Gelonese, che in rossoblu ha giocato 104 partite. In attacco, infine, la coppia composta da Claudio Sparacello e Luca Di Renzo, questultimo capocannoniere del girone con 18 centri messi a segno.
Nel primo tempo la Samb accusa il colpo. Tra il silenzio della Curva Nord (che nell’occasione ha esposto lo striscione ‘Sul campo una stagione da dimenticare…indegni!’) e il gol subito al 4′ da Bonello, i rossoblu non reagiscono. A svegliare la Samb ci prova Andrea Arrigoni con una bella punizione al 27′ che Rimbu smanaccia. Il Roma City, però, non resta a guardare e sul finale di primo tempo sfiora il raddoppio con Giorgio Capece.
Nella ripresa è ancora da Arrigoni che partono le manovre offesive: all’ 8’st, l’esperto centrocampista pesca la testa di Barberini sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma Rimbu è attento e devia in angolo. Al 14′ st Luca Ascoli viene espulso per una doppia ammonizione, Mancinelli inserisce Martiniello e la Samb trova il pari: il solito Arrigoni manovra una bella azione e trova la testa dell’attaccante appena entrato. Settimo centro in stagione per Martiniello che, anche in questa occasione, ha messo in campo la giusta dose di grinta ed energia positiva. La Samb prova fino al 97′ a segnare il gol del raddoppio ma il risultato resta inchiodato sull’1-1.

Le formazioni

SAMBENEDETTESE: Ascioti; Chiatante, Zoboletti, Sirri, Pagliari; Bontà (15′ st Scimia), Arrigoni, Barberini (20′ st Martiniello); Senigagliesi, Tomassini (39′ st Lonardo), Battista (30′ st Fabbrini). A disposizione: Coco, Paolini, Sciarra, Touré, Cardoni. Allenatore: Marco Mancinelli.
ROMA CITY: Rimbu; Todisco, Cabella, Capece (31′ st Spinozzi), Di Renzo (42′ st Gaeta), Codromaz, Gelonese, Bonello, Sparacello (15′ st Ferrante), Scognamiglio, Ascoli. A disoposizione: Tranquilli, Vasco, Bandeira, Casaccia, Bekale, Trasciani. Allenatore: Agenore Maurizi.
Arbitro: Francesco Aloise di Lodi. Assistenti: Giacomo Scorrano di Lecce e Stefano Cossovich di Varese.
Note. Angoli: 8-2. Ammoniti: Bontà (S), Arrigoni (S), Ascoli (R), Bonello (R), Pagliari (S). Espulsi: Ascoli (R) Recupero: 3′ pt.| 7′ st. Spettatori: 2.966

fiora
coal
jako
garofano
new edil
ecorigenerati 250

TI CONSIGLIAMO NOI…