trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 18:04
trofeo degli chalet
lunedì 24 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 18:04
Cerca

Un convegno sull’uso dal taser per le forze di polizia. Ad Ascoli l’incontro con il sottosegretario Molteni

E' organizzato dal Sindacato Autonomo di Polizia Sap. Presenti anche l'onorevole Tonelli e l'assessore regionale Saltamartini
Pubblicato il 14 Febbraio 2024

ASCOLI PICENO. Martedì 20 febbraio presso l’Auditorium “Emidio Neroni” di Ascoli Piceno si terrà il convegno organizzato dal SAP – Sindacato Autonomo di Polizia dal titolo “Le aggressioni alle forze di polizia e al personale sanitario: l’importanza dell’uso del taser”.

L’incontro, moderato dalla Dott.ssa Jessica Balestra, vedrà la partecipazione di autorevoli relatori, tra cui l’On. Nicola Molteni, Sottosegretario al Ministero dell’Interno con delega alla Pubblica Sicurezza, il Dott. Stefano Paoloni, Segretario Generale Nazionale SAP, l’On. Gianni Tonelli, già Parlamentare nella 18ma Legislatura, il Dott. Filippo Saltamartini, Assessore Regionale alla Sanità, Polizia locale e Politiche Integrate per la Sicurezza, la Dott.ssa Rachele Selvaggia De Stefanis, Avvocato Penalista e Criminalista, il Dott. Nello Giordani, Sociologo-Criminologo Clinico, e il Dott. Gianfilippo Renzi, Direttore Pronto Soccorso in Medicina di Urgenza dell’Ospedale “Mazzoni” di Ascoli Piceno.

Al centro del dibattito, la preoccupante crescita del fenomeno delle aggressioni a danno delle forze di polizia e del personale sanitario. Un problema che, come sottolineato dai relatori, richiederà un’analisi approfondita e l’adozione di misure concrete per tutelare chi, ogni giorno, svolgerà il proprio lavoro con dedizione e professionalità.

Nel corso del convegno, saranno presentati i dati dell’Osservatorio SAP sulle aggressioni a poliziotti e sanitari nel 2023. Un quadro preoccupante, che evidenzierà un aumento significativo del numero di episodi di violenza, con gravi conseguenze per le vittime.

Particolare attenzione sarà dedicata all’utilizzo del taser, un dispositivo di sicurezza che, secondo molti esperti, potrebbe rappresentare un deterrente efficace contro le aggressioni. Al riguardo, si discuterà della necessità di una formazione specifica per gli operatori che utilizzeranno il taser, nonché di un adeguato quadro normativo che ne regolerà l’utilizzo.

Il convegno si concluderà con l’auspicio che il confronto tra le diverse professionalità coinvolte potrà contribuire a trovare soluzioni concrete per contrastare il fenomeno delle aggressioni a danno delle forze di polizia e del personale sanitario.

L’importanza dell’uso del taser

L’utilizzo del taser sarà uno dei temi più discussi durante il convegno. Il dispositivo, che emette una scarica elettrica in grado di incapacitare l’aggressore, è visto da molti come un deterrente efficace contro le aggressioni.

Tuttavia, il suo utilizzo è ancora controverso. Alcune perplessità riguarderanno i possibili rischi per la salute delle persone colpite dal taser, nonché l’eventualità che il suo utilizzo possa degenerare in abusi.

Al riguardo, i relatori sottolineeranno l’importanza di una formazione specifica per gli operatori che utilizzeranno il taser, nonché di un adeguato quadro normativo che ne regolerà l’utilizzo.

Conclusioni

Il convegno di Ascoli Piceno rappresenterà un momento importante per fare il punto su un problema di grande attualità come quello delle aggressioni a danno delle forze di polizia e del personale sanitario.

Dall’incontro emergerà la necessità di un impegno comune per contrastare questo fenomeno, attraverso l’adozione di misure concrete che tuteleranno chi, ogni giorno, svolgerà il proprio lavoro al servizio della collettività.

TI CONSIGLIAMO NOI…